Si prendevano cura di una piantagione di marijuana: arrestati

In Cronaca On
- Updated
curavamo piantagione arrestati-LameziaTermeit

Piantagione scoperta nella Locride

LOCRI. Tre persone rispettivamente di Canolo, Bovalino e Palizzi sono state arrestate dai carabinieri con l’accusa di coltivazione di droga, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale di Locri su richiesta della Procura.

I tre a turno si prendevano cura di una piantagione di marijuana estesa su più appezzamenti nel territorio del Comune di Canolo provvedendo a concimazione, irrigazione e coltivazione delle 1.340 piante.

Il provvedimento rappresenta l’epilogo di un’indagine avviata dai militari a seguito del ritrovamento, nello scorso mese di luglio, di una piantagione in località Fiorentino del Comune di Canolo dotata di un sistema di irrigazione in tubi di polietilene.

Dopo il ritrovamento, per oltre un mese, i carabinieri hanno effettuato una serie di appostamenti documentando, attraverso un filmato, come i destinatari dei provvedimenti si prendessero cura della coltivazione.

Coinvolto anche un 63enne al quale è stata notificata un’informazione di garanzia.

Articoli Correlati

Gloria Davoli col maestro Costanzo

Lamezia. La 12enne Gloria Davoli argento nella sciabola e sfiora il tricolore

Ottimi risultati per il Circolo Scherma Lametino del maestro Giuseppe Costanzo ai recenti Campionati Italiani Under 14 di Riccione

Read More...
Mario Oliverio

Sanità. E’ scontro Oliverio-Commissari

Presentata alla Regione una lista di nominativi. Oliverio: si eviti farsa (altro…)

Read More...
Operazione Dolce Vita, sequestrati beni per 10 milioni a famiglia calabrese

Operazione Dolce Vita, sequestrati beni per 10 milioni a famiglia calabrese

L'operazione "Dolce vita" della Guardia di Finanza a carico dei componenti di una famiglia residente a Roma e gravata

Read More...

Mobile Sliding Menu