LameziaTerme.it

Il giornale della tua città



Presentato a Lamezia il libro Holy Trinity

2 min read

Cantiere Laboratorio e You and me Together hanno presentato il libro “Holy Trinity” di Vittorio Militi

Il Presidente di Cantiere Laboratorio, Vittorio Gigliotti, introducendo l’evento, ha messo in evidenza come il libro e l’autore danno lo spunto per affrontare un discorso scomodo.

Infatti, non fa notizia ricordare al mondo evoluto occidentale come ancora oggi 1 milione e mezzo di bimbi muoiono a causa della diarrea, che centinaia di milioni di bambini sono affetti da malnutrizione cronica, che in ogni minuto ne muore 1 per acqua contaminata.

Un mondo in cui la tecnologia e la medicina fanno rima con il denaro e con le multinazionali farmaceutiche che vendono a chi paga di più, dunque non il terzo mondo, mentre le altre lobby sono così abili a sfruttarne il sottosuolo. L’Africa ha bisogno di tecnici e strumenti affinché quei popoli possano autogestirsi e produrre sulla propria terra.

Il Dr. Militi, autore del libro, ha raccontato la sua storia, una vita da medico umanitario con tutti gli ostacoli, con tutti i rischi, ma con la passione di aiutare gli altri. Particolare interesse ha suscitato la scoperta in Uganda del laboratorio segreto americano Holy Trinity Medical Center situato nel pieno di una foresta.

L’autore ha varcato quella soglia che poteva essere di non ritorno, alla ricerca della verità che qualcosa di strano accadesse all’interno di quell’edificio super moderno, super protetto e super attrezzato con avanzata tecnologia.

Morti sospette ed improvvise di Ebola, proprio in quel luogo, unico al mondo, dove poter fare esperimenti poiché convivevano i pipistrelli, l’uomo e i gorilla, e come i suoi sospetti siano diventati certezze con il passare degli anni, arrivando alla conclusione che da lì siano usciti l’AIDS ed Ebola.

Un libro avvincente ed affascinante che vede l’allora giovane medico fare scelte estreme al servizio di quella gente, la missione, ospedali approssimativi tra difficoltà di ogni genere, ma anche il fascino e il dramma di quella terra.

Copyright © All rights reserved.
Click to Hide Advanced Floating Content

Mara Desideri