LameziaTerme.it

Il giornale della tua città



Presidenza Regione Calabria, si candida Luigi De Magistris

2 min read

Luigi De Magistris, magistrato nonchè attuale sindaco di Napoli, si candida alla presidenza della Regione Calabria.

Della propabile candidatura i rumors politici parlavano già da diversi giorni ed ora è arrivata la conferma ufficiale. De Magistris è il secondo aspirante governatore, l’altro candidato è Carlo Tansi leader e fondatore di Tesoro Calabria. A sostenere il primo cittadino campano il suo movimento DeMa, e il Movimento per l’Equità Territoriale di Pino Aprile.

Nei giorni scorsi si era parlato anche di una possibile alleanza tra Tansi e De Magistris: vedremo nelle prossime ore se questa coalizione politica resterà una pura teoria o se diventerà realtà.

Luigi De Magistris nasce a Napoli il 20 giugno 1967. Figlio di un magistrato, si iscrive alla facoltà di giurisprudenza si laurea a 22 anni, con 110 e lode, con una tesi in diritto penale. De Magistris dal 1998 al 2002 è stato magistrato alla Procura della Repubblica di Napoli per poi passare come sostituto procuratore della Repubblica al Tribunale di Catanzaro. Si è occupato di casi di corruzione nella pubblica amministrazione e dei rapporti tra criminalità e politica. Tra le inchieste più rilevanti c’è la cosiddetta inchiesta delle “Toghe lucane”, che ha direttamente coinvolto magistrati e dirigenti di polizia. Nel mese di marzo del 2009 rinuncia alla propria carica per entrare in politica: si presenta alle elezioni Europee nelle liste di Italia dei Valori, il partito di Antonio Di Pietro e viene eletto. Nel maggio del 2011 corre per la carica di sindaco della sua città natale, Napoli e vince nettamente al ballottaggio. Si riconferma nel 2016 con oltre il 66 per cento dei voti al ballottaggio. Oggi la candidatura ufficiale alla presidenza di una regione complessa e complicata, ultima in tutte le classifiche nazionali.

Click to Hide Advanced Floating Content