LameziaTerme.it

Il giornale della tua città


Progetto FAI maps: a Marcellinara si “passeggia” tra arte, cultura e natura

2 min read
FAI Maps, Marcellinara - LameziaTerme.it

FAI Maps, Marcellinara

Errore, nessun ID annuncio impostato! Controlla la tua sintassi!

Alla scoperta di vie e sentieri del territorio

Comunicato stampa:

Si è tenuta nella giornata di ieri presso la sede dell’Istituto comprensivo “Maraziti” di Marcellinara, la manifestazione conclusiva del progetto promosso dal FAI “Paesaggi e Strade d’Italia”, alla presenza del Dirigente Scolastico, dott.ssa Amelia Roberto, dei Sindaci dei comuni di Amato, Miglierina, Settingiano, docenti, genitori e alunni delle varie classi.

“Si protegge ciò che si ama… si ama ciò che si conosce” esperienza qualificante ed entusiasmante quella vissuta dagli alunni dell’istituto “Maraziti”.

Il progetto interdisciplinare “passeggiando tra… arte, cultura e natura”, promosso dall’insegnante referente Maria Beatrice Cittadino con il qualificato ausilio della docente Chiara De Angelis ha coinvolto gli alunni delle scuole infanzia–primaria e secondaria di 1^Grado, dei comuni viciniori Marcellinara, Settingiano, Miglierina, Amato, Martelletto.

Nell’ambito del progetto “paesaggi e strade d’Italia” l’istituto ha aderito al concorso nazionale FAI maps per scoprire le molteplici strade, vie, sentieri, percorsi che attraversano il nostro territorio.
La strada più comunemente considerata mezzo per raggiungere una meta, è diventata oggetto di attenzione particolareggiata da parte degli alunni che si sono soffermati, nelle varie fasi del progetto, sul percorso, sul paesaggio attorno ad essa, sugli edifici presenti e non ultimo sulle strade tra loro collegate.

L’obiettivo è stato creare un itinerario culturale naturalistico sotto forma di mappa stradale e di video-documentario, stimolando la capacità di osservazione, curiosità e creatività.
Attraverso meticoloso lavoro di ricerca-azione sono state reperite tracce e testimonianze della storia dell’uomo.
Il percorso si snoda dall’antica strada di Marcellinara passando per Martelletto–Amato–Miglierina sino a Settingiano, in un “abbraccio ideale “che ha il plauso di aver unito, rispettandone le specificità, i comuni del comprensorio.

Un progetto di valenza sociale al quale guardare; la rete e le più moderne modalità di comunicazione portano le nuove generazioni a conoscere “i poli” ignorando spesso la loro realtà più vicina, quella che più gli appartiene.
Il progetto è stato mirato alla valorizzazione del territorio, delle bellezze artistiche e architettoniche, nonché paesaggistiche, con la consapevolezza e l’auspicio che da tali esperienze gli alunni di oggi, cittadini di domani, potranno si spiegare le ali sul mondo, ma avranno maturato quelle competenze civiche, sociali che rappresentano le radici per tornare, amare, migliorare e promuovere i luoghi di origine.

Una sfida alta di cui l’Istituto “Maraziti” si fa promotore, grazie alla lungimirante disponibilità della dirigente Roberto ad un qualificato gruppo di docenti, rappresentanti delle varie scuole, che hanno costruito ogni fase del progetto rendendolo originale, ma anche unico, impregnato da una filosofia inclusiva aperta al contributo di tutti e per ciò stesso non riproducibile.

Click to Hide Advanced Floating Content