Quinta bolgia: il Riesame rimette in libertà l’ex dg Giuseppe Perri

In Cronaca, Ultime notizie On
- Updated

Il Tribunale del Riesame ha rimesso in libertà l’ex direttore generale dell’Azienda sanitaria provinciale Giuseppe Perri, il quale dal 12 novembre scorso era ai domiciliari per l’inchiesta “Quinta bolgia”. Il Riesame ha accolto così l’istanza di scarcerazione presentata dall’avvocato dell’ex dg, Antonio Larussa. Perri (65 anni) da qualche mese in pensione, era accusato di abuso d’ufficio. L’inchiesta “Quinta bolgia” ha disvelato presunte connivenze  tra i vertici dell’azienda sanitaria provinciale, alcuni esponenti politici locali e due imprese di pompe funebri (Rocca e Putrino).


Queste ultime, secondo gli inquirenti, erano affiliate al clan ‘ndranghetistico Iannazzo.  Il Tribunale del Riesame presieduto da Giuseppe Valea, nei giorni scorsi, ha rimesso in libertà anche l’ex deputato Giuseppe Galati, a cui però è stata applicata la misura del divieto di dimora in Calabria. Il reato attribuito a Galati è stato riqualificato da ‘abuso d’ufficio’ a ‘tentato abuso d’ufficio’. Dopo gli arresti del 12 novembre scorso sono nuovamente in libertà anche l’ex dirigente dell’Asp Giuseppe Pugliese e il dipendente dell’azienza Rocca, Pasquale Reillo.

Articoli Correlati

Blue Foxes Curinga

Trofeo dei Due Mari: Blue Foxes Curinga batte Decollatura e vola in semifinale

Si é svolta nel pomeriggio di oggi, domenica 8 dicembre, la gara di ritorno del Trofeo dei Due Mari

Read More...
Si ferma a otto vittorie la marcia della Royal, che a Fasano contro la capolista è costretta ad alzare bandiera bianca

La Royal costretta ad alzare bandiera bianca con la capolista Fasano

Si ferma a otto vittorie la marcia della Royal, che a Fasano contro la capolista è costretta ad alzare

Read More...

A Lamezia l’unica tappa calabrese di Sergio Cammariere

E’ tornato nella sua terra, questa volta a Lamezia, il crotonese Sergio Cammariere, per il primo concerto di "musica

Read More...

Mobile Sliding Menu