Raccolta differenziata, in Calabria si registra un aumento del 4,40 per cento

In Calabria On

 CATANZARO. La Calabria segna, per il 2017, un aumento di 4,40% della raccolta differenziata rispetto all’annualità precedente, con picchi particolarmente importanti nelle province di Crotone e Vibo Valentia e ottime performance di realtà urbane come Catanzaro e Vibo Valentia.

Questi ed altri dati, è scritto in una nota, si desumono dal Report regionale rifiuti, riferito al 2017, pubblicato dall’Arpacal (Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente della Calabria).
    Il Report – realizzato da Clemente Migliorino, responsabile della Sezione regionale catasto rifiuti istituita presso la direzione scientifica dell’Arpacal, e da Fabrizio Trapuzzano – raccoglie ed elabora i dati sulla produzione di rifiuti urbani e differenziata riferiti ai Comuni, distinti per categorie merceologiche secondo i codici identificativi Cer. Documento inviato all’Ispra e comunicato al dipartimento Ambiente della Regione.

Articoli Correlati

Violenza sessuale su minori: l’insegnante lametino nega ogni accusa

LAMEZIA. Nega ogni accusa l’insegnante di religione arrestato per violenza sessuale ai danni delle sue piccole alunne della scuola

Read More...

Meteo: vortice ciclonico sull’Italia con precipitazioni e venti forti

Allerta gialla della Protezione civile Calabria (altro…)

Read More...

Lamezia, alla scuola Davoli apre la Biblioteca dei sogni

LAMEZIA. Domani, lunedì  27 maggio alle 10, alla scuola prima Davoli del quartiere Razionale sarà inaugurata la Biblioteca dei

Read More...

Mobile Sliding Menu