LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

La Raffaele Lamezia batte Angelina Palermo in 3 set

2 min read

Ottima prova dei lametini che conquistano 3 punti scavalcando proprio il Palermo e raggiungono la Gupe al 5 posto in classifica.

Match importante quello disputato ieri tra Raffaele Volleynsieme Lamezia e Angelina Saber Palermo, con i padroni di casa pronti a riscattare la prova opaca di due settimane fa a Catania e i siciliani con la necessità di allungare sui lametini stessi.

Fasi iniziali del match a favore degli ospiti che si portano subito sull’8-3 e provano ad allungare, ma la Raffaele ha una reazione d’orgoglio e recupera in parte il gap (14-16) fino a raggiungere gli avversari (20-20).

E’ poi una lotta punto a punto, si va ai vantaggi e due muri consecutivi permettono ai padroni di casa di conquistare il primo set per 27-25).

Secondo set senza storia, con la Raffaele si porta subito avanti (8-6) e incrementa il vantaggio (16-11); timida reazione ospite (21-19) ma sono sempre i gialloblu a tenere le redini del gioco e a portarsi facilmente sul 2-0, 25-21 il secondo parziale.

Nel terzo set i palermitani entrano più decisi, pronti a ribaltare il match, ma dopo un vantaggio iniziale (8-4) i lametini si rifanno sotto e recuperano punto su punto fino a portarsi sul pareggio (14-14). Palermo è in balia degli avversari, ma due decisioni arbitrali alquanto dubbie le permettono di rimanere ancora in partita.

La Raffaele però ha troppa voglia di vincere e non commette più errori e conquista agevolmente anche il punto che significa vittoria.

Soddisfatto a fine match il presidente Francesco Strangis che dichiara:«questa sera è stata veramente una bella partita, grandissima prestazione dei ragazzi, si vedeva proprio la voglia di vincere e di portare a casa l’intera posta in palio.
Peccato per la desolazione sugli spalti, peccato per Lamezia che si sta perdendo tutte queste manifestazioni, partite del genere hanno senso da un punto di vista agonistico, ma non dal punto di vista sportivo.
Domenica ci sarà il derby, sarà un vero peccato disputarlo a Pianopoli, speriamo che sia un bel derby, uno spettacolo come quello dell’andata, sono sicuro che le due squadre daranno il meglio di se per far bene.»

Giuseppe Donato