LameziaTerme.it

Il giornale della tua città



La Raffaele Lamezia espugna Catania, 3-0 alla Roomy

2 min read
La Raffaele Lamezia espugna Catania, 3-0 alla Roomy

Continua inarrestabile la marcia della Raffaele Lamezia che batte senza difficoltà una coriacea Roomy Catania

La trasferta poteva sembrare insidiosa perchè la Roomy proveniva da 3 sconfitte consecutive e ci teneva a fare risultato. La Raffaele però non si è lasciata intimidire e ha fatto la sua partita, impedendo di fatto ai giovani, ma volenterosi, siciliani di entrare in partita.

La Roomy ha mostrato una timida opposizione solo nella fase iniziale del primo set, poi i gialloblu hanno iniziato a macinare gioco lasciando le briciole alla squadra catanese.

17-25, 16-25 e 11-25 i parziali dei set, che fanno intuire l’andamento del match.

Abbiamo raggiunto l’allenatore della Raffaele Lamezia, Salvatore Torchia: “Una partita con l’attenzione giusta e giocata anche con qualche acciacco.
Devo dire che stasera abbiamo fatto dei turni di battuta importanti, spendo una parola per Davoli e Leone che lavorano alla massima velocità e si fanno trovare sempre pronti.
Un pensiero speciale a Roberto Panzarella e Maurizio Davoli che sopportano i miei continui cambi d’umore e con i quali scambiamo mille pareri e opinioni di lavoro. La loro presenza è impagabile oltre che preziosa”.

Il prossimo turno sarà la gara della verità per la Raffaele. Domenica 21 marzo sarà di scena al Palasparti infatti la Savam Costruzioni Letojanni, diretta inseguitrice della squadra lametina.

ROOMY CTRAFFAELE LAMEZIA (17-25, 16-25 e 11-25)

RAFFAELE LAMEZIA: Piedepalumbo, Davoli (L2), Leone, Citriniti, Rizzo, Porfida, Palmeri, Graziano, Butera, Strangis, Mancuso, Chirumbolo, Garofalo, Sacco (L), Lorusso, Paradiso. All. Torchia

ROOMY CT: Passari, Nicosia G., Vintaloro, Nicosia E., Pappalardo (L2), Giulino, Libra, Orto (L1), Lodato, Di Paola, Cassaniti, Nicotera, Rapisarda. All. Barbagallo