La Raffaele Lamezia batte nel derby la Volo Virtus per 3-0

In Sport On
Raffaele Lamezia - Volo Virtus
Container Lamezia Terme

Un felice ritorno a casa per la Raffaele Lamezia Pallavolo, che al Palasparti, regola la Volo Virtus Lamezia nel secondo turno di Coppa Calabria

Dopo la bella vittoria contro l’Area Brutia Cosenza Volley, la squadra gialloblu, regala ai suoi tifosi un emozionante e vincente derby cittadino, giocando una partita in serenità e con un eco di vittoria che ascoltato nell’Alfio Sparti, acquista maggiore incisività sonora.

Assente Mister Torchia degnamente sostituito però, da Roberto Panzarella che per affrontare la squadra di mister Colloca, ha impiegato tutti gli uomini a sua disposizione, tra cui il giovanissimo prodotto della “cantera” Agostino Strangis.

Lo schiacciatore lametino Mario Sacco, nel post partita dichiara: “abbiamo fatto una bella partita, mostrando belle azioni corali. Se pur ancora in fase di rodaggio, in termini di forze e di assetto di squadra, stiamo intensificando gli allenamenti e di sforzi, perché già domenica prossima, ci aspetta la prima di campionato a Praia, contro una squadra forte e seriamente candidata, insieme a Catanzaro e Cetraro, alla vittoria finale. Noi ci presenteremo con la giusta determinazione per dare filo da torcere agli avversari, sicuri di averlo fatto con il cuore e con la passione, che ha scandito sin dai primi istanti questa stagione 2019/20.

RAFFAELE LAMEZIA – VOLO VIRTUS LAMEZIA 3-0 (25-16, 25-16, 25-19)

RAFFAELE LAMEZIA: Torchia, Citriniti, Rizzo, Sacco, Graziano, Butera, Mancuso, Porfida, Davoli, Strangis. All. Panzarella

VOLO VIRTUS LAMEZIA: Raso, Amendola, Cristiano, Grandinetti, Renda, Tarquini, Saffioti, Pontieri, Viterbo, Battimelli, Perri, Morello, Guzzo, Cittadino. All. Colloca

Articoli Correlati

Carlo Guccione

Guccione: presentata mozione su Politiche per la casa e Social Housing

Serve una legge quadro regionale che metta ordine al settore e riattivi l’economia calabrese creando migliaia di posti di

Read More...
sole

«‘U suli a chini vidi scarfa»

«Il sole riscalda chi vede»: modo di dire lametino nel rendere metaforicamente, con questo lessico astrale, chi trae vantaggio,

Read More...
Brancaleone. Treno investe famiglia: morti due bimbi, grave la madre

Comitato per la Provincia della Magna Graecia: al Tirreno Italo e FrecciaRossa, allo Jonio diligenze

Sarà che ad est siamo geograficamente deallocati dalle direttici di traffico, sarà che siamo più tradizionalisti, chissà! (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu