LameziaTerme.it

Il giornale della tua città


Raffaele Mazza insignito dell’alto riconoscimento internazionale d’arte contemporanea il “David di Michelangelo”

2 min read
Raffaele Mazza
Errore, nessun ID annuncio impostato! Controlla la tua sintassi!

Insignito inoltre del titolo Onorifico di Magister Artis et Cultura


Si è tenuto a Lecce, lo scorso 10 luglio, il Gran Galà dell’evento “La Biennale Internazionale di Arte Contemporanea “il Rinascimento” 2021, organizzato dalla Accademia Culturale Italia in Arte nel Mondo.

Un impulso promozionale ed internazionale per la città unico nel suo genere, che ha goduto del Patrocinio Morale di numerosi Enti, pubblici e privati.

L’Evento, è stato condotto dal Vice Presidente Dario Chiavarini, coadiuvato dal Colonnello dei Carabinieri Dr. Michele Miulli Esperto d’Arte e sotto la Direzione Artistica di Roberto Chiavarini.

Il Comitato Scientifico d’Onore, è stato composto dall’­­­­Avvocato Laura Guercio (Presidente della Commissione di Valutazione degli Alti Riconoscimenti per i Diritti Umani e l’Impegno Sociale”), il Col. dei Carabinieri, Esperto d’arte Dr. Michele Miulli, la Dott.ssa Maria Torrelli, il Dr. Vitoronzo Pastore. Assente per motivi personali il Colonnello Nicolò Mazzaccara, e in rappresentanza degli artisti i Componenti Onorari, l’Artista Antonia De Salvo, l’Artista Lena Gentile, l’Ins. Carla Di Lascio, l’Artista Vincenzo Santoro, il Dott. Mario Vuodi.

Presidente Onorario dell’Evento il Dott. Nicola Giampaolo, Giornalista e Postulatore accreditato presso la Santa Sede.

Raffaele MazzaNumerosi gli interventi degli Ospiti e delle Personalità premiate presenti alla Manifestazione. Tra le Alte e Prestigiose Personalità alle quali è stato conferito l’Alto Riconoscimento “Dante Alighieri” 2021, spicca il nome di S.E. Rev.ma Mons. Alberto Tricarico Arcivescovo, l’Avv. Nino Aloi, Presidente della Associazione Internazionale di Volontariato Jacques de Molay, emozionante è stato l’intervento del Colonnello dell’Esercito Italiano Carlo Calcagni. Grande risalto inoltre ha ricevuto, dall’attento pubblico presente in sala, l’intervento dell’On. Elisabetta Trenta, già Ministro della Difesa della Repubblica Italiana, del Prof. Dott. Riccardo Guglielmi, già Primario al Policlinico di Bari, del Senatore Prof. Avv. Giorgio De Giuseppe e del famoso attore Gianni Macchia.

In questo magnifico scenario, tra le tante personalità e maestri d’arte nazionali ed internazionali è stato insignito con l’Alto Riconoscimento Internazionale d’Arte Contemporanea il “David di Michelangelo” 2021 e del titolo Onorifico di Magister Artis et Cultura, l’Artista Raffaele Mazza, con la seguente motivazione: “Al Maestro Raffaele Mazza, che spesso si rifugia in un profondo “ritiro” poetico, fatto di “incantesimo e di “inquietudine”, mostra, palesemente, il geniale significato culturale contenuto nei Suoi impianti compositivi, apponendo, così, alla sua produzione artistica, il sacro vincolo del Sigillo, matrice dei “Segni” distintivi dell’Autorevolezzaintellettuale e di ogni altro atto creativo e, che tale è, al di là della grammatica pittorica messa in campo, in quanto risponde ad una espressione provvidenziale e vitale della Storia dell’Arte”.

Le opere candidate e valutate dal Comitato d’Onore per l’alto riconoscimento sono state: “Trinità”, “Vibrazione Animica” e “Tentazioni “Velate”, tre opere molto particolari ed originali uniche nel loro genere che raccontano il mistero della vita e dell’aldilà.

Click to Hide Advanced Floating Content