LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Raffaele Mazza vince il Premio Internazionale Città di New York Edizione 2019

2 min read
Raffaele Mazza vince il Premio Internazionale Città di New York Edizione 2019

Raffaele Mazza vince il Premio Internazionale Città di New York Edizione 2019

Premio Internazionale Città di New York edizione 2019

Un premio che oramai dal 2014 è un divenuto un appuntamento importante, un bellissimo riconoscimento per l’arte e per gli artisti.

Un riconoscimento che viene assegnato esclusivamente per merito, scegliendo gli artisti mediante segnalazioni, critici e siti internet.

L’artista lametino Raffaele Mazza è stato “notato” e scelto dalla dott.ssa Anna Maria Gentile che lo ha proposto al vaglio della commissione composta da Raffaele De Salvatore, direttore responsabile della rivista Euroarte; Stefano Tomà, presidente giuria del Premio Internazionale Uil-Unsa “Artista dell’anno -Cristoforo Colombo”; Alessandra Mazza Critico d’arte e dalla stessa Anna Maria Gentile.

A Mazza è stato conferito un diploma d’onore personalizzato e una medaglia raffigurante la “vittoria” del festival di Lecce.

Il premio è stato attribuito dopo un’attenta analisi della commissione che ha valutato l’operato artistico di Mazza, fatto con ricerca, passione ed espressione personale, avvalorato da numerosi successi nel panorama artistico internazionale. Inoltre saranno inserite unitamente alla biografia sul sito di promozione internazionale tre opere dell’artista lametino. “

La Chimera”, fondata ufficialmente dal dott. Bruno Gentile, Raffaele De Salvatore e dalla dott.ssa Anna Maria Gentile è sempre stata un punto di riferimento per tutti i validi artisti.

Un’opportunità per la promozione in campo nazionale e internazionale attraverso mostre ed eventi di rilievo in spazi importanti tra i quali: il Parlamento Europeo di Bruxelles, l’Arte fiera di Bologna, lo spazio Lattuada a Milano, il Just Cavalli e non per ultimo l’organizzazione del Premio Internazionale Città di New York; dedicandolo ad una fra le città più belle del mondo, avvalorato e sostenuto dall’augurio personale del sindaco di New York Bill de Blasio.