Reggio Calabria. Arrestati per detenzione di sostanza stupefacente

In Cronaca On
- Updated

Individuati dai carabinieri, i soggetti sono stati trovati in possesso di 400 gr marijuana e di una pianta di canapa.

ANSA

VILLA SAN GIOVANNI (REGGIO CALABRIA). I carabinieri del nucleo radiomobile di Villa San Giovanni, durante un servizio di controllo del territorio, hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, Francesco Cimarosa, di 23 anni di Scilla, già noto alla forze dell’ordine, e Krzysztof Lofaro (27), di origini polacche ma residente a Scilla, incensurato. Pattugliando il lungomare a Cannitello di Villa San Giovanni, i militari hanno notato un’auto parcheggiata con Cimarosa al lato guida e Lofaro all’esterno, quest’ultimo intento a rovistare all’altezza del sedile del passeggero. Alla vista dei carabinieri, i due hanno tentato di disfarsi di una busta in plastica. Perquisiti i due sono stati trovati in possesso di quasi 400 grammi di marijuana. A casa di Cimarosa è stata poi trovata una pianta di canapa indiana mentre in quella di Lofaro un’ulteriore dose di marijuana. I due sono stati posti ai domiciliari.

Articoli Correlati

Gizzeria Lido, fusto spiaggiato a riva

Un fusto galleggiante è stato avvistato questa mattina nelle acque del lametino, nella fattispecie nella località di Gizzeria Lido.

Read More...

A Scolacium Pat Metheny cambia pelle!

Pat Metheny cambia l’ordine degli addendi e a Scolacium il risultato cambia parecchio! (altro…)

Read More...
Sindaco Francesco Scalfaro ai domiciliari

Operazione Via col vento, Francesco Scalfaro agli arresti domiciliari

Francesco Scalfaro, sindaco di Cortale dal 2014, agli arresti domiciliari nell'ambito dell'operazione Via col vento. Il 21 luglio a Cortale,

Read More...

Mobile Sliding Menu