Reggio Calabria: divelta targa in ricordo dei vigili Macheda e Marino

In Cronaca, Ultime notizie On
- Updated
danneggiata la targa per i vigili Marino e Macheda-LameziaTermeit

L’indignazione del sindaco Falcomatà

REGGIO CALABRIA. Persone non ancora identificate hanno divelto la targa commemorativa apposta a piazza Castello e dedicata agli agenti di polizia municipale Giuseppe Macheda e Giuseppe Marino, uccisi nell’esercizio delle loro funzioni dalla criminalità organizzata nel 1985 e nel 1993.

A darne notizia è stato il sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà che ha espresso la propria indignazione e condannato l’accaduto. Dopo un sopralluogo sul posto, il primo cittadino ha dichiarato l’intenzione celere dell’amministrazione comunale di ripristinare la targa.

Falcomatà ha dichiarato quanto ignobile e vergognoso sia stato il gesto di chi ha danneggiato quella targa, un atto che dimostra che chi lo ha compiuto non vuole “bene alla città, alla sua storia, alla sua memoria, alla sua identità. Gli agenti di polizia municipale Marino e Macheda rappresentano un riferimento ed un esempio fulgido di senso del dovere, rispetto delle regole, senso civico e concreta difesa della legalità contro i soprusi della criminalità organizzata. Ho già chiesto – conclude il sindaco –  che la targa sia immediatamente ripristinata“.

V.D.

Articoli Correlati

Catanzaro. Auto incendiate nella notte, diversi interventi dei vigili del fuoco

Squadre dei vigili del fuoco del Comando di Catanzaro sono state impegnate questa notte per incendio autovetture in provincia.

Read More...

Crotone, muore un giovane che andava a fare lo scrutatore

CROTONE. Squadra dei vigili del fuoco del Comando di Crotone, sede Centrale è intervenuta questa mattina in via Nazioni

Read More...

Violenza sessuale su minori: l’insegnante lametino nega ogni accusa

LAMEZIA. Nega ogni accusa l’insegnante di religione arrestato per violenza sessuale ai danni delle sue piccole alunne della scuola

Read More...

Mobile Sliding Menu