Reggio Calabria. Insegnante di religione circuiva anziani con riti esoterici (Video)

In Cronaca On
- Updated
Guardia finanza Reggio Calabria

Riti esoterici per impossessarsi dei loro beni, scoperta dalla Guardia di finanza

REGGIO CALABRIA. Circuiva persone deboli, anziane e incapaci, con riti esoterici per impadronirsi dei loro beni.

Per questo motivo, un’insegnante di religione di una scuola pubblica del messinese, di 59 anni, è stata arrestata dai finanzieri del Comando provinciale di Reggio Calabria.

La donna, accusata di circonvenzione di incapace, nata a Reggio abita a Messina e ha la disponibilità di diversi immobili in Calabria e in Sicilia.

Era un’assidua frequentatrice di opere caritatevoli, mense dei poveri, chiese, soggiorni della Caritas e case di riposo. Facendosi scudo della sua professione e delle sue frequentazioni, per l’accusa, avvicinava e irretiva persone psicologicamente deboli e incapaci.

Nel corso dell’operazione, denominata “I samaritani”, i finanzieri hanno trovato istruzioni per praticare riti magici per rimuovere le vibrazioni negativa dalle case, una “corazza di protezione” con simbologia del settore, un “captatore tri-sensor” e un talismano che assicurerebbe protezione duratura.

Articoli Correlati

Coronavirus: trovato l'accordo all'Eurogruppo. Piano da 1000 miliardi

Coronavirus: trovato l’accordo all’Eurogruppo. Piano da 1000 miliardi

Accordo all'Eurogruppo sul documento conclusivo. Ora la palla passa ai leader. Un piano del valore complessivo da 1.000 miliardi sarà

Read More...
domenica catalfamo

Giunta regionale approva corsa aggiuntiva Lamezia-Catanzaro Lido-Locri

La Giunta regionale calabrese ha approvato, su proposta dell’Assessore alle Infrastrutture, Lavori Pubblici, Trasporti e Urbanistica, Domenica Catalfamo, due

Read More...
Una vettura dei carabinieri all'ingresso di Giffone.

Giffone (RC). Colpi pistola contro l’auto dello zio, arrestato

Ai domiciliari ventiquattrenne di Giffone, alla base dissidi familiari (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu