Reggio Calabria, sequestrati 212 milioni di euro a due imprenditori

In Cronaca, Ultime notizie On

REGGIO CALABRIA. Sequestrato un patrimonio di 212 milioni di euro a due imprenditori ritenuti intranei alle famiglie di ‘ndrangheta reggine. I militari del comando provinciale della Guardia di Finanza e del servizio centrale investigazione criminalità organizzata – sotto il coordinamento della Procura della Repubblica – Direzione distrettuale antimafia di Reggio Calabria, hanno eseguito due provvedimenti emessi dalla sezione Misure di Prevenzione del Tribunale, con i quali è stata disposto il sequestro all’ingente patrimonio ai danni dei due imprenditori. Il patrimonio è costituito da imprese commerciali, beni mobili, immobili e disponibilità finanziarie, riconducibile a due noti imprenditori operanti nel settore della fabbricazione e distribuzione di conglomerati bituminosi e del calcestruzzo.

Articoli Correlati

Arvalia Lamezia al Mini Trofeo Regionale Esordienti

Arvalia Lamezia dedica il primo posto di domenica ad Alessia Muraca

Domenica di grande soddisfazione per la Acli Arvalia Nuoto Lamezia! (altro…)

Read More...

Italia Nostra: parco Impastato specchio del degrado lametino

Le immagini prodotte stamattina al parco Peppino Impastato di Lamezia Terme suonano come una vergogna per un'amministrazione commissariale che

Read More...
Convegno su papilloma virus e tumori del cavo orale al polo tecnologico

Lamezia. Convegno su papilloma virus e tumori del cavo orale al polo tecnologico

Si e’ tenuto il 17 novembre presso la sala conferenze del polo tecnologico industriale ed artigianale avanzato di Lamezia

Read More...

Mobile Sliding Menu