LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Reggio Calabria. Sorpresi a fare sesso sulla spiaggia, denunciati

1 min read

Due ragazzi sono stati sorpresi a fare sesso, sabato 13 giugno, sulla spiaggia di Reggio Calabria

Due agenti della polizia municipale si trovavano di pattuglia sul lungomare Falcomatà quando sono stati avvicinati da alcuni bagnanti decisamente agitati.

I due vigili urbani riscontravano effettivamente che, sulla spiaggia nei pressi del lido comunale, due ragazzi stavano consumando un atto sessuale sotto gli occhi dei bagnanti, tra cui alcuni minori.

Gli agenti intimavano ai due di ricomporsi procedendo quindi all’identificazione e alla successiva denuncia per atti osceni in luogo pubblico aggravati.

Si tratta di due ragazzi di 22 e 23 anni, rispettivamente di Reggio e di Palmi.