Reggio Calabria. Violenza sessuale contro la moglie, arrestato un 40nne

In Cronaca, Ultime notizie On
Violenza sulle donne

gianluca-cuda

REGGIO CALABRIA. Personale della sezione “reati contro la persona, in danno di minori e sessuali” della Squadra mobile di Reggio Calabria, ha arrestato B.N., di 40 anni, di nazionalità marocchina, con l’accusa di violenza sessuale ai danni della moglie.

Nei suoi confronti è stata eseguita un’ordinanza del gip emessa su richiesta della Procura diretta da Giovanni Bombardieri. Dalle indagini, coordinate dal procuratore aggiunto Gerardo Dominijanni e dal pm Marco Lojodice, è emerso che l’uomo, negli ultimi mesi, costringeva regolarmente la moglie ad avere rapporti non consenzienti minacciandola anche di morte. I riscontri emersi dall’attività investigativa hanno portato poi all’emissione del provvedimento restrittivo.

Articoli Correlati

porto gioia tauro

Furgiuele: pronti emendamenti Lega per il rilancio del Porto di Gioia

La Lega presenterà in occasione della scadenza parlamentare relativa al 'mille proroghe' un pacchetto di emendamenti teso a favorire

Read More...
giudice gratteri

U.I.L. Sicurezza: piena solidarietà e vicinanza a Nicola Gratteri

Mentre giornali, televisioni e social media sono tutti impegnati a raccontare di digiuni e citofoni, passa quasi in secondo

Read More...
francesco aiello

Aiello “smaschera” Tansi: parla di sé come un eroe, ma i fatti lo smentiscono

Carlo Tansi non riesce a governare il proprio egocentrismo, nei suoi discorsi non conosce il “noi” e si racconta

Read More...

Mobile Sliding Menu