Ricadi (VV). Abbattono querce secolari, un arresto

In Cronaca On
Abbattono querce secolari, un arresto e due denunce a Ricadi

I Carabinieri avevano notato presenza tre persone in un terreno

RICADI (VIBO VALENTIA) I carabinieri della Stazione di Spilinga hanno arrestato e posto ai domiciliari una persona e ne hanno denunciato in stato di libertà altre due dopo avere notato i tre mentre, nelle campagne di Ricadi, in un terreno di proprietà privata, abbattevano querce secolari di elevato valore, secondo quanto riferiscono i militari, commerciale e paesaggistico.

La persona che é finita agli arresti domiciliari é Antonio Paparatto, di 48 anni, indicato dai carabinieri come “pluripregiudicato”.

Per effettuare l’abbattimento degli alberi i tre stavano utilizzando strumenti meccanici.

Nel momento in cui sono stati bloccati dai militari i tre avevano già provveduto a caricare su un rimorchio cinquanta quintali di legname.

A Paparatto ed ai due denunciati viene contestato il reato di furto aggravato in concorso.

Articoli Correlati

Catanzaro. Polizia arresta pluripregiudicato in flagranza di reato

Catanzaro. Polizia restituisce denaro a pensionato

Erano stati trovati da una studentessa a Catanzaro Lido (altro…)

Read More...
Antonio Sirianni

Sirianni (PD) replica a Piccioni: ha proposto solo il suo nome

In questa campagna elettorale mi ero ripromesso di non cadere in sterili polemiche, ma di guardare al futuro della

Read More...

Pegna: “Lamezia insieme a Catanzaro deve diventare una grande area metropolitana”

LAMEZIA. Niente più campanilismi e divisioni tra i tre ex Comuni di Nicastro, Sambiase e Sant'Eufemia che ormai possono

Read More...

Mobile Sliding Menu