Ricadi (VV). Abbattono querce secolari, un arresto

In Cronaca On
Abbattono querce secolari, un arresto e due denunce a Ricadi

I Carabinieri avevano notato presenza tre persone in un terreno

RICADI (VIBO VALENTIA) I carabinieri della Stazione di Spilinga hanno arrestato e posto ai domiciliari una persona e ne hanno denunciato in stato di libertà altre due dopo avere notato i tre mentre, nelle campagne di Ricadi, in un terreno di proprietà privata, abbattevano querce secolari di elevato valore, secondo quanto riferiscono i militari, commerciale e paesaggistico.

La persona che é finita agli arresti domiciliari é Antonio Paparatto, di 48 anni, indicato dai carabinieri come “pluripregiudicato”.

Per effettuare l’abbattimento degli alberi i tre stavano utilizzando strumenti meccanici.

Nel momento in cui sono stati bloccati dai militari i tre avevano già provveduto a caricare su un rimorchio cinquanta quintali di legname.

A Paparatto ed ai due denunciati viene contestato il reato di furto aggravato in concorso.

Articoli Correlati

Fare Critica Festival: il programma di giovedì 21 febbraio

Domani sarà la terza giornata di Fare Critica, il festival interamente dedicato alla critica teatrale e cinematografica (altro…)

Read More...
conad lamezia parla rigano-LameziaTermeit

Top Volley Lamezia alla ricerca del miracolo

Serve quasi un miracolo alla Conad Lamezia per evitare ormai l’ultimo posto in classifica nel girone bianco di serie

Read More...

Asp Catanzaro: nuovo progetto per migliorare servizi di relazione col pubblico

LAMEZIA. “Informare, accogliere, tutelare”, questo il nome del progetto promosso dall’Urp (Ufficio relazioni con il pubblico) dell’Asp di Catanzaro

Read More...

Mobile Sliding Menu