LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Risultato storico per Arvalia Nuoto al campionato italiano Lifesaving

2 min read

Risultato storico per la Us Acli Arvalia Nuoto Lamezia, che negli scorsi giorni ha visto ben sedici suoi atleti approdare al Foro Italico di Roma per il “Campionato Italiano Estivo Lifesaving”.

Importantissimo banco di prova per i giovani agonisti, che non si sono per nulla fatti intimorire dal prestigioso Stadio del Nuoto e, con grinta e determinazione, hanno gareggiato per dare il meglio di sé.

Diversi i primi posti conquistati nelle varie batterie:

Giorgio De Pace – 1° posto in batteria nei 50m nuoto con ostacoli (33.82)

Gaia Anna De Sando – 1° posto in batteria nei 50 m nuoto con ostacoli (38.80)

Aurora Furci – 1° posto in batteria nei 100m nuoto con ostacoli (1’09.31)

Michele Severino Aquilano – 1° posto in batteria nei 50m nuoto con ostacoli (36.92)

Leonardo Grasso – 1° posto in batteria nei 50 m nuoto con ostacoli (31.93)

Gaia Anna Ottaviano – 1° posto in batteria nei 100m nuoto con ostacoli (1’09.65)

Mariafrancesca Cimino – 2° posto in batteria nei 50 m nuoto con ostacoli (36.17)

Benedetta Gaetano – 2° posto in batteria nei 100m nuoto con ostacoli (1’11.37)

Federica Turtoro – 2° posto in batteria nei 100m nuoto con ostacoli (1’13.30)

Ilaria Matti Altadonna – 4° posto in batteria nei 50m nuoto con ostacoli (35.74)

Danila Gullo – 5° posto in batteria nei 50m nuoto con ostacoli (35.94)

Angelo Talarico – 5° posto in batteria nei 50m nuoto con ostacoli (33.52)

Demis Francesco Lico – 6° posto in batteria nei 50m nuoto con ostacoli (35.22)

Giulio Torcasio – 6° posto in batteria nei 50m nuoto con ostacoli (36.31)

Cristina Francesca Anna Galati – 9° posto in batteria nei 50m nuoto con ostacoli (40.98)

Ottimi anche i piazzamenti delle staffette:

7° tempo in Italia nella 4×50 ostacoli esordienti A femmine (Gullo, Cimino, De Sando e Matti Altadonna) con 2’24.97

8° tempo in Italia nella 4×50 ostacoli esordienti A maschi (Talarico, Grasso, Torcasio e De Pace) con 2’15.72

10º posto in Italia nella 4×50 ostacoli ragazze (Furci, Gaetano, Turtoro e Ottaviano) con tempo 2’11.89.