LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

La rivolta delle Regioni: si rischia una fuga dal Nord

1 min read

Fontana, il 19 e il 20 dicembre rischio ‘fuga dal Nord’

Le Regioni del nord protestano contro gli aspetti più limitativi del nuovo Dpcm mentre sulla base dei dati della cabina di regia Speranza firmerà un’ordinanza che sposta altre 5 regioni in area gialla (Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Marche, Puglia e Umbria). Solo l’Abruzzo resta rosso, 12 regioni sono gialle e 8 arancioni.

Il 19 e il 20 dicembre, ovvero l’ultimo week end in cui si può partire prima delle festività natalizie “rischiamo di rivivere quello che successe nella notte fra il 7 e l’8 marzo”, ha detto a Mattino 5 il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana, rispondendo alla domanda se teme una nuova ‘fuga dal Nord’.