LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Roccella Jonica (RC). Deteneva 2 pistole e munizioni, arrestato

1 min read
Roccella Jonica (RC). Deteneva 2 pistole e munizioni, arrestato

Le armi sequestrate a Roccella dai Carabinieri che hanno arrestato una persona.

Una era nascosta a bordo di un furgone, nel garage di casa rinvenute 5 Vespe d’epoca

ROCCELLA JONICA (REGGIO CALABRIA). Nascondeva a bordo di un furgone una pistola e 15 proiettili.

Un fioraio di Roccella Jonica, Domenico Marrapodi, di 39 anni, è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di porto, detenzione illegale di armi e ricettazione.
Marrapodi è stato fermato dai militari della Compagnia roccellese e dai Cacciatori di Calabria mentre stava transitando, a forte velocità, in una stradina di campagna.
Durante una perquisizione del furgone, dopo che l’uomo non è stato in grado di fornire una valida giustificazione alla sua presenza in quel luogo, sotto il sedile del veicolo è stata trovata l’arma con le munizioni.

Perquisita anche l’abitazione di Marrapodi, i carabinieri hanno trovato, all’interno di una stalla, poggiata su un tavolo da lavoro, una pistola clandestina smontata in più parti.

Inoltre, in un garage in uso alla sua famiglia, c’erano cinque ciclomotori “Vespa” d’epoca di cui 3 di dubbia provenienza e due entrambe con telaio punzonato.