Romeo (CasaPound): “Ottimo risultato in tutta la regione, adesso avanti verso prossime sfide”

In Politica On

La nota di Federico Romeo, responsabile regionale CasaPound

Comunicato stampa:

Reggio Calabria. “Abbiamo ottenuto un risultato importante, ringrazio tutti i nostri sostenitori ed i nostri elettori che hanno espresso un voto che ci aprirà le porte verso nuove sfide in ogni territorio della nostra amata terra e una menzione va senza dubbio ai nostri militanti che sono riusciti a portare il simbolo di CasaPound in tutti i collegi della regione impegnandosi poi in una campagna elettorale che ha di fatto riportato la vera politica in ogni territorio da noi visitato in questi mesi”, queste le parole di Federico Romeo responsabile regionale del movimento della tartaruga frecciata sulle recenti elezioni politiche.

“Abbiamo ottenuto più di quanto ci aspettavamo – continua – raccogliendo ampi consensi dappertutto con punte soprattutto a Torano Castello (4,05%) e Falerna (3,88%) risultando così quinto partito e superando per punti percentuali FDI. Ancora Gioia Tauro (3,32%), Nicotera (2,35%), Lamezia Terme (2,04%), Reggio Calabria (1,34%).”

“Quello che è emerso da queste elezioni – conclude – è che sempre più gente ha voglia di CasaPound e il nostro obiettivo sarà quello di radicarci sul territorio regionale portando avanti l’impegno nel continuare la nostra marcia lenta ma inesorabile verso la vittoria”

Articoli Correlati

All'Università della Calabria il XXIII Congresso Europeo sugli squali

All’Università della Calabria il XXIII Congresso Europeo sugli squali

Italia, Olanda, Turchia, Grecia, Belgio, Spagna, Sudafrica, Austria, regno unito, Portogallo, Messico, Francia, Spagna, Irlanda, Israele, capo verde, Malta,

Read More...
Carmen Consoli

Carmen Consoli chiude sabato 21 l’Estate Reggina 2019

Il sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà l’aveva presentata a inizio giugno, nella Sala dei Lampadari di Palazzo San

Read More...
Carabinieri Cosenza

Cosenza. Rubano gasolio da pullman, due arresti

I mezzi erano in autorimessa, sono intervenuti i carabinieri (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu