Il campione Rosolino inaugurerà la stagione agonistica della Arvalia Nuoto Lamezia

In Sport, Ultime notizie On
massimo borracci massimiliano rosolino e simone bernardini

Campione olimpico e mondiale di nuoto, sarà Massimiliano Rosolino a inaugurare la stagione agonistica 2019/2020 della Arvalia Nuoto Lamezia

E’ previsto per sabato 21 settembre alle ore 15.00 l’importante evento di promozione sportiva che vedrà il partenopeo approdare nella piscina comunale ‘Salvatore Giudice’ di Lamezia Terme.

Col suo spirito frizzante, Rosolino, accompagnato dal suo storico allenatore Riccardo Siniscalco, tenterà di trasmettere agli atleti presenti la propria determinazione e la propria passione per lo sport, confrontandosi con i nuotatori di tutte le squadre regionali di nuoto in un allenamento collegiale. Immancabile, quindi, insieme al Comitato Calabro della FIN, il presidente della FIN Calabria e vice presidente vicario del CONI, Alfredo Porcaro.

Successivamente, il campione abbraccerà i bambini della scuola nuoto della Arvalia, per poi trasferirsi presso la sala congressi del Savant Hotel di Lamezia Terme, dove, a partire dalle 18.30, sarà presentata una mostra piuttosto suggestiva, dal titolo “Artigiani dello Sport”.

Rosolino - Siniscalco - BorracciProprio da lì prenderà vita l’omonima tavola rotonda, moderata dalla giornalista Sarah Incamicia, durante la quale – con interventi di Porcaro – Rosolino, Siniscalco e Massimo Borracci, pluricampione italiano, nonché tecnico della Arvalia Nuoto Lamezia, si confronteranno, con materiale d’archivio e testimonianze dirette, sull’evoluzione del mondo del nuoto.

L’evento sarà aperto agli organi di stampa, ad atleti, a operatori e professionisti dello sport e a semplici curiosi che vogliano tuffarsi in questo affascinante racconto di vite e di passioni.

Articoli Correlati

Lamezia Parco Savutano, giovedì 20 conferenza stampa di presentazione

Giovedì 20 febbraio, alle ore 11.00, nella sala Giorgio Napolitano del Comune di Lamezia Terme, il presidente Sergio Abramo

Read More...
L'operazione dei Carabinieri - Lameziaterme

Vent’anni di carcere per il ‘mostro’ di Gizzeria

E' stato condannato a 20 anni di carcere Francesco Rosario Aloisio Giordano, il 55enne di Gizzeria che per anni

Read More...

Crotone. Detenuto ai domiciliari nascondeva armi e droga nei bagni dell’ex liceo Gravina

CROTONE. Malgrado fosse detenuto ai domiciliari, aveva occupato abusivamente i bagni dell'ex liceo Gravina di Crotone per nascondervi armi

Read More...

Mobile Sliding Menu