Rossano, scoperte strutture abusive all’interno di stabilimenti balneari

In Cronaca, Ultime notizie On

ROSSANO. Scoperte e sequestrate dai militari delle Stazioni Carabinieri Forestale di Rossano e Corigliano, in collaborazione con quelli di Acri, Castrovillari e Cosenza, strutture edilizie abusive all’interno di alcuni stabilimenti balneari di Rossano Scalo, in area sottoposta a vincolo paesaggistico.

I militari intervenuti tra il lungomare Momena e Sant’Angelo nel comune di Corigliano Rossano hanno controllato cinque stabilimenti, sotto la direzione del pm di Castrovillari Mauro Gallone. Nelle verifiche delle autorizzazioni, cui ha collaborato la polizia municipale, sarebbero stati riscontrati diversi illeciti: un titolare di concessione per pedalò e windsurf aveva anche ombrelloni e sdraio; per altri è stata riscontrata la realizzazione abusiva di piattaforme in cemento armato; altri manufatti erano stati realizzati senza alcuna autorizzazione. I legali rappresentanti degli stabilimenti sono stati denunciati. Sono in corso anche accertamenti di eventuali responsabilità in seno al Comune.

Articoli Correlati

Taverna, incendio in un’abitazione: nessun danno alle persone

TAVERNA. Incendio in un’abitazione nel comune di Taverna in via Via Giuseppe Cua. Le fiamme, la cui origine è

Read More...
Istituto Einaudi - LameziaTermeit

Lamezia, nuovo corso di studi su gestione delle acque e ambiente

Sarà attivato all’Istituto IPSSAR "L. Einaudi” di Lamezia Terme, a partire dal prossimo anno scolastico 2019/20, un nuovo indirizzo

Read More...

Catanzaro, al Politeama ritorna il premio “Cassiodoro il grande”

CATANZARO. Domani, sabato 15 dicembre alle 10.30, al Teatro Politeama di Catanzaro, ritorna l’appuntamento con il Premio “Cassiodoro il

Read More...

Mobile Sliding Menu