Rossano, scoperte strutture abusive all’interno di stabilimenti balneari

In Cronaca, Ultime notizie On

ROSSANO. Scoperte e sequestrate dai militari delle Stazioni Carabinieri Forestale di Rossano e Corigliano, in collaborazione con quelli di Acri, Castrovillari e Cosenza, strutture edilizie abusive all’interno di alcuni stabilimenti balneari di Rossano Scalo, in area sottoposta a vincolo paesaggistico.

I militari intervenuti tra il lungomare Momena e Sant’Angelo nel comune di Corigliano Rossano hanno controllato cinque stabilimenti, sotto la direzione del pm di Castrovillari Mauro Gallone. Nelle verifiche delle autorizzazioni, cui ha collaborato la polizia municipale, sarebbero stati riscontrati diversi illeciti: un titolare di concessione per pedalò e windsurf aveva anche ombrelloni e sdraio; per altri è stata riscontrata la realizzazione abusiva di piattaforme in cemento armato; altri manufatti erano stati realizzati senza alcuna autorizzazione. I legali rappresentanti degli stabilimenti sono stati denunciati. Sono in corso anche accertamenti di eventuali responsabilità in seno al Comune.

Articoli Correlati

Sindaco di Riace arrestato da Guardia di finanza-LameziaTermeit

Il Tar annulla l’esclusione di Riace dallo Sprar

Decisione dei giudici di Reggio su ricorso contro la decisione del Viminale (altro…)

Read More...
Arte in Vetrina. Mostra itinerante degli artisti lametini

L’arte in vetrina, il 22 maggio la conferenza stampa di presentazione

E’ convocata per mercoledì 22 maggio alle ore 11:00 nella sede di Spazio Arte 57, associazione Arte&Antichità passato e

Read More...
carabinieri

Montepaone (CZ). Sorprese mentre rubano in un supermercato, arrestate tre donne

Nella mattinata di sabato, grazie ad una tempestiva segnalazione pervenuta sul numero di pronto intervento 112, i Carabinieri della

Read More...

Mobile Sliding Menu