Royal, Mazzocca: confido nell’aiuto della città

In Sport On

Continua a buon ritmo la preparazione della Royal Team Lamezia in vista dell’esordio di domenica 24 settembre contro il Borussia Policoro al PalaSparti.
Nicola MazzoccaMister Ragona sta torchiando le ragazze che rispondono con grande intensità alle sue sollecitazioni oltrechè del preparatore De Sensi. E domenica è in programma la prima sgambatura in famiglia che si terrà, al pari della scorsa stagione, nell’accogliente campo in sintetico a Pianopoli.
Al lavoro con la Royal i portieri Ceravolo e Fucile, le nuove Corrao, Primavera e De Sarro, e le riconfermate Marrazzo, Leone, Mirafiore, Ierardi, Linza, Pota, Bagnato e Losurdo.
Col presidente Nicola Mazzocca facciamo il punto dopo qualche giorno di preparazione per quella che sarà la terza stagione in Serie A. “La squadra si sta allenando bene – spiega Mazzocca – e segue mister Ragona in ogni indicazione.
E’ questo, tradizionalmente, il periodo in cui bisogna lavorare bene sul piano fisico ed immettere le giuste risorse da utilizzare poi nel corso del torneo. Le ragazze le vedo alquanto disponibili e pronte a quanto richiesto dallo staff tecnico, buon segno.
Sono contento di quanto fatto finora perché è fondamentale creare non solo basi tecnico-tattiche quanto di gruppo e conseguente affiatamento”.
Finalmente la città si accorge di questa bella realtà qual è la Royal con l’avvicinamento degli imprenditori…
“Infatti. Intanto debbo ringraziare enormemente Giovanni Chirico: il suo è un aiuto soprattutto sul piano organizzativo. Una figura che mancava nel nostro organigramma e siamo stati lieti di avere una persona come Chirico.
Al pari dell’avvocato Chirumbolo il quale, anche lui, cercherà di coinvolgere le forze sane della città nel nostro progetto. A tal proposito vorrei ringraziare i nostri collaboratori Gianluca Vescio e Antonio Stella, impagabili nell’aiuto alla nostra società.

E ringrazio anche tutti gli sponsor che hanno inteso rinnovare il loro impegno nei nostri confronti anche per il prossimo torneo. Ovviamente sono ancora alla ricerca di altri sponsor ed imprenditori che mi diano una mano sul piano economico: il torneo di Serie A è alquanto dispendioso, basti pensare alle trasferte in ben quattro regioni, Campania, Puglia, Basilicata e Sicilia, per cui le nostre porte sono sempre aperte”.

Che torneo sarà e chi le favorite?

Credo che la qualità si sia innalzata: è ricomparso il Palermo, dopo un anno di assenza, e sarà tra le protagoniste. Al pari del Martina che dispone storicamente di un’ottima squadra e non trascurerei le campane Salernitana ed Ottaviano, oltre al Napoli che però ha rifatto tutta la squadra”.

E la Royal?

Non ci tireremo indietro, ma serve l’aiuto di tutti: intanto del nostro pubblico che sono certo ci seguirà anche questa stagione. E poi anche delle Istituzioni, oltre ad un augurabile rapporto sereno e proficuo con le altre società specialmente nella divisione degli spazi per gli allenamenti”.

Articoli Correlati

Lamezia. Incendio all'interno di un capannone nell'area ex Sir

Lamezia. Incendio all’interno di un capannone nell’area ex Sir

Un vasto incendio è divampato nel pomeriggio di oggi nel capannone della ditta Lamezia Eco Power nell'area ex Sir

Read More...
Volley. La Ferraro Lamezia disputerà il campionato di B1 femminile

Volley. La Ferraro Lamezia disputerà il campionato di B1 femminile

La Ferraro Lamezia disputerà il campionato di B1 femminile nella stagione agonistica 2018-19. (altro…)

Read More...
Ospedale Lamezia, comitato malati cronici: disastrosa la gestione del dg Perri

Ospedale Lamezia, comitato malati cronici: disastrosa la gestione del dg Perri

LAMEZIA. Il comitato Malati cronici stila un bilancio della gestione dell’ospedale “Giovanni Paolo II” durante la direzione generale del

Read More...

Mobile Sliding Menu