LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

È ufficiale: il Salone internazionale del libro di Torino si farà in diretta streaming

3 min read

Altre forme di vita il titolo scelto per questa trentatreesima edizione del Salone, da giovedì 14 a domenica 17 maggio

Il mese di maggio è stato spesso sinonimo di mese dedicato ai libri e alla cultura, e il Salone del libro di Torino è appuntamento irrinunciabile ormai da anni per tutti gli appassionati. Quest’anno però anche la kermesse torinese, come molte altre manifestazioni, ha dovuto sventolare bandiera bianca di fronte all’emergenza Covid-19.

Rimandata a data da destinarsi – per la prima volta nella storia dopo ben trentadue anni di vita – una delle più importanti manifestazioni editoriali del Paese; rimandata almeno nella sua forma più tradizionale. Nicola Lagioia, direttore artistico del Salone del libro, e il gruppo di lavoro della manifestazione hanno deciso di reagire e di farlo sfruttando il live streaming sui siti web e sulle più note piattaforme social.

Nasce da qui il Salone EXTRA, da giovedì 14 a domenica 17 maggio sul sito del Salone sarà, infatti, possibile seguire un ricco programma di eventi in diretta streaming.

Un’edizione straordinaria dedicata alle vittime del virus, ai loro parenti, al personale medico e paramedico. Un’edizione straordinaria il cui filo conduttore sarà inoltre la solidarietà, l’amicizia tra i popoli, la condivisione di risorse e conoscenze, ma anche una riflessione sul futuro che ci aspetta.

il salone del libro di torino sarà in diretta streaming-LameziaTermeitAncora una volta l’evento e l’Italia intera saranno un punto di riferimento, un faro nel buio di questi momenti che per quattro giorni illuminerà la vita delle persone che confidano ancora nel potere della cultura.

“Se faremo scattare in noi quell’antica scintilla, ne sapremo molto di più, e allora sapremo anche di avere un futuro”, ha dichiarato proprio il direttore Lagioia.

Distanti certo, ma uniti nel comune scopo di crearsi una nuova normalità, nuovi modi di vivere la socialità, di stare insieme grazie, in particolare, all’amore per i libri. Contenitori di altre forme di vita, di passato ma anche di un avvenire che oggi siamo chiamati a scrivere tutti insieme.

Un percorso interamente virtuale che ci accompagnerà, lettori e editori, verso una edizione nuova del Salone, che potrebbe presumibilmente svolgersi questo autunno.

Sarà possibile interagire con gli ospiti nazionali e internazionali che hanno risposto all’appello; esponenti di spicco del mondo letterario e scientifico, di studi storici, filosofia, musica, cinema.

Tra i nomi che arricchiranno la kermesse, per citarne alcuni, leggiamo:

  • Samantha Cristoforetti
  • André Aciman
  • Vinicio Capossela
  • Paolo Rumiz
  • Salman Rushdie
  • Jovanotti
  • Zerocalcare
  • Massimo Gramellini
  • Alessandro Baricco
  • Fabrizio Bosso
  • Maurizio de Giovanni
  • Arturo Brachetti.

Presentazioni editoriali e rubriche di approfondimento culturale si accompagneranno all’ideazione di nuovi format per il racconto digitale del mondo dei libri e della cultura. Durante le giornate del Salone EXTRA, gli editori potranno, inoltre, raccontare le novità editoriali attraverso la condivisione della copertina del loro Libro della ripartenza.

A Facebook, Instagram, Twitter il compito di raccontare in diretta tutti gli appuntamenti. Venerdì 15 maggio, saranno vari gli incontri trasmessi in diretta su Rai Radio3. Sarà proprio mamma Rai, presente come main media partner, a dare un ulteriore importante contributo e ampio spazio all’evento tramite social, reti e testate radiotelevisive – da Rai Ragazzi a Rai Libri, da Rai1 a Rai Cultura, da RaiNews24 alla Tgr – raccontando al grande pubblico gli eventi della rassegna.

Su salonelibro.it è possibile consultare il programma completo.

V.D.