LameziaTerme.it

Il giornale della tua città


Sambiase Vigor Lamezia 1919 5-1, ma lo “spettacolo” è fuori dal campo

2 min read
Sambiase Vigor Lamezia

Grandi aspettative c’erano alla vigilia del match e per un tempo così è stato

Un bel primo tempo giocato da due squadre che volevano dimostrare la propria forza.

La squadra giallorossa ha, a grandi tratti, fatto valere il fattore campo, portandosi in vantaggio al 14′ con Matteo Perri, lesto a infilare Marra dopo un’indecisione della difesa biancoverde.

E’ brava la squadra ospite a non scomporsi e a trovare il pareggio con Angotti, bravo a finalizzare un cross dalla destra di Giovanni Foderaro.

Il Sambiase non si da per vinto e allo scadere si porta nuovamente in vantaggio con Perri, che risolve una mischia in area.

Su questa azione possiamo dire che finisce la partita: al rientro negli spogliatoi grave rissa nel sottopassaggio, con l’arbitro che decide di espellere i fratelli Foderaro.

Tutto si chiarisce durante il secondo tempo, peccato per l’increscioso episodio perchè si stava disputando una bella partita.

Vigor Lamezia Calcio 1919 costretta a giocare in nove (finisce poi in 8 per l’espulsione di Terranova a fine secondo tempo) e quindi partita falsata da questo episodio.

I giallorossi capitalizzano al massimo la superiorità numerica chiudendo 5-1.

SAMBIASEVIGOR LAMEZIA CALCIO 1919 5-1

SAMBIASE: Maio, Galeano (1’st Giampà P), Mascaro, Diop (6’st Bellitta), Mirabelli, De Martino, Bernardi, Liparota (17’st Barrow), Perri (32’st Grande), Umbaca, Vallone (4’st Salandria).
A disposizione: Martino, Ferrise, Marrello, Giampà L,. All. Fanello.

VIGOR LAMEZIA CALCIO 1919: Marra, Villella, Parisi (1’st Caruso), Ianni (1’st Gagliardi), Terranova, De Nisi, Foderaro M, Curcio, Angotti, Maio (4’st Iudicelli), Foderaro G.
A disp: Mercuri, Lucia, Gallo, Gullo, Pisani, Polimeni.
All. Salerno.

ARBITRO: Aureliano di Rossano

RETI: 14’pt Perri, 40’pt Angotti, 49’pt Perri, 35’st Grande, 41’st Barrow, 50’st Bernardi (rig)