San Calogero. Migrante ucciso, forse vendetta per furto

In Cronaca On
- Updated
San Calogero. Migrante ucciso, forse vendetta per furto

Vertice in Procura dopo la sparatoria di ieri sera

VIBO VALENTIA. Potrebbe essere legato ad una vedetta per un furto che la vittima stava compiendo insieme ad alcuni complici il movente dell’omicidio del migrante maliano Sacko Soumali, di 29 anni, e del ferimento degli altri due connazionali avvenuto ieri sera.

Sarebbe questa l’ipotesi che viene seguita dalla Procura della Repubblica di Vibo Valentia in relazione a quanto accaduto in località “ex Fornace” di San Calogero.

In Procura si sono tenute riunioni per fare il punto sulle indagini e e altre sono in programma in giornata.

Articoli Correlati

Il fotoritocco sa un po’ di tarocco

Il fotoritocco sa un po’ di tarocco

Instagram e Facebook spingono tantissimi utenti a correggere o a modificare le proprie foto con Photoshop o altri ausili

Read More...
temporali-LameziaTermeit

Meteo: ancora tanti temporali al Sud, l’estate volge al termine?

Anche la prossima settimana temporali pomeridiani colpiranno il Centro-Sud, Sardegna e Sicilia (altro…)

Read More...

Coldiretti: i prodotti che i turisti portano a casa sono quelli agroalimentari

Oltre il 50% dei turisti che sono stati in Calabria e ritornano a casa dopo il Ferragosto porteranno con

Read More...

Mobile Sliding Menu