San Luca (RC). Truffe su contributi Inps, 458 denunciati

In Cronaca On
carabinieri Calabria

gianluca-cuda

Danno erariale di quasi 6 mln euro, collegamenti con la criminalità

SAN LUCA (REGGIO CALABRIA). I carabinieri di San Luca hanno denunciato in stato di libertà 458 persone, tra cui 12 imprenditori agricoli, alla Procura della Repubblica di Locri con l’accusa di truffa.

Dalle indagini, condotte tra febbraio del 2017 e lo scorso novembre, è emerso un presunto danno erariale per quasi sei milioni di euro a causa di fittizi rapporti di lavoro nel settore agricolo e la conseguente erogazione da parte dell’Inps in favore dei falsi braccianti di contributi previdenziali ed assistenziali cui, in realtà, non avevano diritto.

E’ risultato, inoltre che una parte delle persone coinvolte nell’indagine appartengono a famiglie legate alla criminalità organizzata della Locride.

Le persone coinvolte nell’indagine sono accusate a vario titolo, oltre che di truffa aggravata, di falsità ideologica commessa dal privato in atto pubblico e falsità in scrittura privata.

Le somme illegalmente percepite dall’Inps hanno riguardato indennità relative a malattia, disoccupazione e maternità.

Articoli Correlati

Numerosi podi per la Arvalia Lamezia al Centro Sportivo Babel di Roma

Buoni risultati per l’Arvalia Lamezia al IV Trofeo Regionale Categoria Indoor 2020

Grande emozione per gli atleti della Arvalia Nuoto Lamezia sabato 18 e domenica 19 gennaio (altro…)

Read More...

Cuda (PD): dopo gettonopoli chiudere la disastrosa esperienza Abramo

La maggioranza consiliare che sostiene il sindaco di Catanzaro ormai non esiste più (altro…)

Read More...
Zeig di Martino Ciano

Lamezia. Sabato 25 Gennaio la presentazione di Zeig di Martino Ciano

Sabato 25 Gennaio 2020 alle ore 17.00 sarà ospite della Mondadori bookstore di Lamezia Terme (c.so G. Nicotera 220)

Read More...

Mobile Sliding Menu