LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Sanità calabrese in sofferenza: se ne occupa pure il quotidiano francese Le Monde

1 min read

Gli ospedali calabresi soffrono della seconda ondata di Covid-19, di un debito molto pesante e di possibili infiltrazioni mafiose. Questo il titolo dell’articolo a firma di Jérôme Gautheret, pubblicato sul quotidiano online di Le Monde, uno dei più importanti giornali francesi.

Il giornalista spiega che la sanità regionale è da dieci anni sotto controllo del governo di Roma ma “il sistema sanitario della punta della penisola italiana non è mai stato veramente sostenuto”.

Gautheret fa riferimento all’ultimo Dpcm del presidente del consiglio Giuseppe Conte, a causa del quale “la Calabria è stata una delle prime regioni italiane poste in zona rossa”. Una collocazione “legata alla capacità di risposta del sistema sanitario, più debole che altrove, piuttosto che alla situazione stessa”, puntualizza Giuseppe Foti, il direttore del reparto di malattie infettive dell’ospedale di Reggio Calabria.

Il giornalista di Le Monde parla dell’emergenza Covid in tutto il Paese e del fatto che “le risorse delle infrastrutture sanitarie sono distribuite in modo molto disomogeneo sul territorio. Quindi – prosegue l’articolo di Le Monde – anche se in termini assoluti la maggioranza dei pazienti occupa i reparti ospedalieri del Nord, è al Sud che gli ospedali devono fronteggiare le situazioni più difficili”. Red

Di seguito il link dell’articolo:

https://www.lemonde.fr/planete/article/2020/11/23/covid-19-en-calabre-des-hopitaux-en-souffrance_6060779_3244.html