LameziaTerme.it

Il giornale della tua città


Sanità e Vaccini: “La Calabria fa il poker”: quattro le giornate dedicate ai soggetti fragili e over 80

1 min read
vaccini covid

Fine settimana all’insegna della campagna vaccinale

La Struttura Commissariale deputata alla gestione dell’emergenza Covid-19 ha disposto l’avvio di una nuova campagna tesa a incrementare le somministrazioni e l’immunizzazione, a partire da sabato 1 maggio e fino a martedì 4.

L’operazione è dedicata esclusivamente alla categoria delle persone fragili e agli over 80, ai quali saranno destinati dosi di Pfizer e Moderna.

Le inoculazioni saranno effettuate nei punti vaccinali ospedalieri di Lamezia Terme, Soverato e Soveria Mannelli, dalle 9.00 alle 22.00.

“E’ possibile accedere alla vaccinazione solo previa prenotazione sulla piattaforma informatica dedicata. Senza eccezione alcuna. Non saranno destinate dosi a soggetti non prenotati. Non sarà pertanto possibile recarsi nei punti dedicati nella speranza di ricevere somministrazioni. E’ importante che non si creino assembramenti, chiediamo per questo la collaborazione di tutti” – fa sapere il dottore Antonio Gallucci, direttore sanitario del presidio di Lamezia.

I prenotati saranno così distribuiti:

  • nei giorni 1 e 2 maggio, 800 cittadini per giorno a Lamezia Terme, 300 a Soverato e 200 a Soveria Mannelli;
  • nei giorni 3 e 4 maggio, 600 cittadini per giorno a Lamezia Terme, 230 a Soverato, 140 a Soveria Mannelli.

In previsione di un massiccio afflusso di persone e per scongiurare qualsiasi disagio, saranno impiegate le Forze dell’ordine, il personale dell’esercito che fa parte del contingente presente nel Drive Through dell’area ospedaliera di Lamezia, la Croce Rossa, la Protezione Civile e altre associazioni di volontariato.