Sant’Onofrio (VV). Pistole e munizioni in casa, denunciato

In Cronaca On
Pistole e munizioni in casa, denunciato

Piccolo arsenale trovato e sequestrato dai Carabinieri a Sant’Onofrio

Un commerciante di 60 anni di Sant’Onofrio, con precedenti, è stato denunciato dai carabinieri della Compagnia di Vibo Valentia per il reato di detenzione abusiva di armi.
I militari, durante un servizio di verifica sulla detenzione di armi da fuoco, attuato nell’ambito delle attività di controllo del territorio disposte dal Comando provinciale dell’Arma di Vibo Valentia, hanno trovato all’interno dell’abitazione dell’uomo un piccolo arsenale composto da due pistole semiautomatiche perfettamente funzionanti, quattro caricatori e 50 proiettili.
Le armi e le munizioni sono state sequestrate.

Articoli Correlati

Regione Calabria. L’astrofisica Sandra Savaglio è il nuovo assessore alla Cultura

CATANZARO. L'astronoma e astrofisica Sandra Savaglio è il nuovo assessore a Istruzione, Università e Ricerca Scientifica della Regione Calabria.

Read More...

Orsomarso. Scuolabus finisce fuori strada, contusioni per gli studenti a bordo

ORSOMARSO. Uno scuolabus con a bordo quattro studenti, di età compresa tra i 12 e i 14 anni, per

Read More...

Associazione Senza Nodi, emergenza sanità: intervengano la magistratura e il prefetto

LAMEZIA. Intervengano la Magistratura ed il Prefetto. La presidente Santelli, oltre agli assessori altisonanti (ben vengano se lavorano) pensi

Read More...

Mobile Sliding Menu