LameziaTerme.it

Il giornale della tua città



Scuola, “obiettivo è presenza con 60% studenti vaccinati il 10 settembre”

2 min read

Lo spiega il commissario all’emergenza coronavirus Figliuolo: “9 regioni indietro su vaccinazioni personale scolastico”

Vaccini ai giovani e scuola, “credo che a brevissimo sarà autorizzato dall’Aifa anche Moderna per i giovanissimi, e questo darà ulteriore flessibilità per poter effettuare con speditezza le vaccinazioni. Noi dobbiamo arrivare ad avere un buon numero di vaccinati entro la prima decade di settembre. L’obiettivo sarebbe di arrivare intorno al 60%”.

Così il generale Francesco Paolo Figliuolo, commissario straordinario per l’emergenza Covid, a margine della visita all’hub vaccinale di Lavazza a Torino.

Sulla scuola “non possiamo permetterci un altro anno come quello passato, per questo l’obiettivo finale è di portare in presenza tutti gli studenti perché ne va del benessere sociale e personale dei nostri ragazzi”.

Green pass, oltre 33 milioni scaricati

“Ad oggi sono stati scaricati più di 33 milioni di Green pass, è abbastanza semplice si scarica dal sito del governo tramite lo spid, oppure dall’app Io o dall’app Immuni, oppure nelle farmacie di prossimità. E’ un servizio che viene reso gratuitamente dai farmacisti”, ha affermato il generale intervenuto a ‘Morning News’ su Canale 5. “Inoltre, sulla base dell’ultimo decreto approvato, ho avuto il compito dal ministro della Salute di fare un protocollo d’intesa con i farmacisti per avere tamponi a prezzi calmierati. Penso che nel giro di una decina di giorni, anche meno, anche grazie a grande disponibilità del presidente dell’Ordine e delle associazioni di categoria, riusciremo a trovare un prezzo molto conveniente per chi, in attesa del vaccino, deve fare il tampone per accedere al Green pass”, ha aggiunto il gen. Figliuolo.

“Abbiamo nove regioni che viaggiano dal 77 al 50% di personale scolastico non vaccinato, e questo non va bene. Quindi – ha spiegato ancora il commissario – è importante che soprattutto in quelle regioni si convinca il personale docente e non docente a fare questo atto di generosità, perché solo così riparte il paese”, ha sottolineando aggiungendo di aver chiesto di entro il 20 agosto un elenco del personale docente e non che ancora non si è vaccinato.

“E’ importante sapere quante sono le mancate adesioni a livello numerico, sempre nel rispetto della privacy, e quante di queste potrebbero dipendere dalla problematica sanitaria di persone che non possono vaccinarsi. Questa mappatura e’ importante per capire come procedere e che cosa fare”, ha concluso Figliuolo.

“Obiettivo 80% vaccinati per fine settembre”

“Su circa 54,2 milioni di popolazione complessiva siamo al 56% dei vaccinati, questo è un buon risultato, ad agosto manterremo la media, con l’obiettivo di arrivare all’80% a fine settembre”, ha poi sottolineato durante la sua visita all’hub vaccinale Lavazza a Torino dove dal 7 maggio scorso, giorno di inaugurazione ad oggi sono state vaccinate 95mila persone.

Click to Hide Advanced Floating Content