Seminara, agguato di ‘ndrangheta: ucciso un pregiudicato e ferito un bambino

In Cronaca, Ultime notizie On

SEMINARA. Un pregiudicato, Giuseppe Fabio Gioffrè, di 39 anni, presunto esponente dell’omonima cosca di ‘ndrangheta, é stato ucciso in un agguato in un terreno di sua proprietà in località “Venere” di Seminara.

Nell’agguato é rimasto gravemente ferito un bambino di nazionalità bulgara di dieci anni che si trovava accanto a Gioffrè e che é stato ricoverato con prognosi riservata negli “Ospedali riuniti” di Reggio Calabria. A compiere l’agguato sarebbero state due persone che erano armate di fucili caricati a pallettoni. Gioffrè, colpito in parti vitali, é morto all’istante. Il bambino, che era accanto a lui, é stato colpito da uno dei pallettoni sparati dagli assassini, che si sarebbero allontanati a piedi nelle campagne circostanti. Il bambino é stato soccorso da alcune persone che sono accorse sul posto, richiamate dai colpi di fucile, e portato d’urgenza in ospedale. Indagano i carabinieri della compagnia di Palmi.

Articoli Correlati

Celico. Viadotto Cannavino chiuso al traffico per monitoraggi

Celico. Viadotto Cannavino chiuso al traffico per monitoraggi

CELICO (CS). Per il prosieguo dei programmati monitoraggi strumentali sul viadotto Cannavino, situato in corrispondenza del km 43,000 della

Read More...
Capistrano. Trovato con fucile e cartucce, arrestato

Capistrano. Trovato con fucile e cartucce, arrestato

Individuato dai carabinieri durante una perquisizione domiciliare (altro…)

Read More...

Aggressione razzista a Falerna: il proprietario del locale smentisce

Ultimi sviluppi sulla presunta aggressione razzista di Falerna, il proprietario del locale smentisce la versione del dominicano e della sua

Read More...

Mobile Sliding Menu