Seminara, agguato di ‘ndrangheta: ucciso un pregiudicato e ferito un bambino

In Cronaca, Ultime notizie On

SEMINARA. Un pregiudicato, Giuseppe Fabio Gioffrè, di 39 anni, presunto esponente dell’omonima cosca di ‘ndrangheta, é stato ucciso in un agguato in un terreno di sua proprietà in località “Venere” di Seminara.

Nell’agguato é rimasto gravemente ferito un bambino di nazionalità bulgara di dieci anni che si trovava accanto a Gioffrè e che é stato ricoverato con prognosi riservata negli “Ospedali riuniti” di Reggio Calabria. A compiere l’agguato sarebbero state due persone che erano armate di fucili caricati a pallettoni. Gioffrè, colpito in parti vitali, é morto all’istante. Il bambino, che era accanto a lui, é stato colpito da uno dei pallettoni sparati dagli assassini, che si sarebbero allontanati a piedi nelle campagne circostanti. Il bambino é stato soccorso da alcune persone che sono accorse sul posto, richiamate dai colpi di fucile, e portato d’urgenza in ospedale. Indagano i carabinieri della compagnia di Palmi.

Articoli Correlati

basta degrado, iniziativa MTL

Cristiano (MTL): L’ASP certifica il danno ambientale, ora la riduzione della TARI

Siamo stati di parola e sull'emergenza rifiuti non ci siamo limitati all'articolo di stampa ma abbiamo intrapreso una battaglia

Read More...
carruacciu

I carrioli a pallini: giochi di una volta

Alcuni Comuni virtuosi li strappano alla categoria dei giochi dimenticati riconsegnandoli alle nuove generazioni, come quello di Milo, in

Read More...

Catanzaro, ristorazione: irregolarità su impiego e tracciabilità alimenti

Nei giorni scorsi, tra Catanzaro Lido e Squillace Lido, all’esito di servizi coordinati disposti nell’ambito dei controlli periodici nei

Read More...

Mobile Sliding Menu