Sequestrati 14 milioni di euro a soggetti intranei alle cosche del catanzarese

In Cronaca, Ultime notizie On
Reggio Calabria. Falsi braccianti, Gdf segnala 33 aziende

Sequestri di beni per oltre 14 milioni di euro nei confronti di soggetti organici e/o contigui ad alcune cosche di ’ndrangheta del distretto di Catanzaro. I militari del comando provinciale della guardia di finanza di Catanzaro, coordinati e diretti dalla Procura della Repubblica – Dda di Catanzaro, con il supporto dello Scico di Roma, hanno eseguito sei distinti provvedimenti di sequestro di beni per un valore di oltre quattordici milioni di euro. A dare i particolari dell’operazione  il procuratore della Repubblica Nicola Gratteri e dal comandante regionale Calabria, Fabio Contini nella sede del comando provinciale della guardia di finanza di Catanzaro.

Articoli Correlati

Barbara Cola

Prende il via giovedì 1 agosto il Miglierina Musical Fest 2019

Prima edizione del Festival del Musical al Teatro Comunale all’aperto di Miglierina: 1, 2, 3 agosto 2019 (altro…)

Read More...
Locri (RC). Costrette a prostituirsi

Locri (RC). Costrette a prostituirsi, sette arresti

Tre indagate irreperibili, operazione dei carabinieri della Compagnia di Locri (altro…)

Read More...
Luca Scateni (nuovo CDU Toscana)

Scateni (nuovo CDU Toscana): valorizzare Lamezia Terme e la Calabria

Partnership tra il suo aeroporto, porto di Gioia Tauro, con gli omologhi Toscani di Peretola e Livorno (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu