Sequestrati 14 milioni di euro a soggetti intranei alle cosche del catanzarese

In Cronaca, Ultime notizie On
Reggio Calabria. Falsi braccianti, Gdf segnala 33 aziende

Sequestri di beni per oltre 14 milioni di euro nei confronti di soggetti organici e/o contigui ad alcune cosche di ’ndrangheta del distretto di Catanzaro. I militari del comando provinciale della guardia di finanza di Catanzaro, coordinati e diretti dalla Procura della Repubblica – Dda di Catanzaro, con il supporto dello Scico di Roma, hanno eseguito sei distinti provvedimenti di sequestro di beni per un valore di oltre quattordici milioni di euro. A dare i particolari dell’operazione  il procuratore della Repubblica Nicola Gratteri e dal comandante regionale Calabria, Fabio Contini nella sede del comando provinciale della guardia di finanza di Catanzaro.

Articoli Correlati

Lamezia. Sciopero Generale, conclusa la manifestazione (Foto + Video)

Si è da pochi minuti conclusa la manifestazione organizzata in data odierna dai comitati Emergenza Lamezia e Basta Degrado

Read More...

Lamezia, lo sciopero fa capolinea davanti al Comune (Foto + Video)

Il corteo dello sciopero generale è arrivato nel piazzale del comune di Lamezia Terme sito in via Arturo Perugini

Read More...

Lamezia non muore e lotta con il cuore!

Lamezia non muore e lotta con il cuore! (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu