LameziaTerme.it

Il giornale della tua città


Sfortunato Piacente ai campionati del mondo Immaf

2 min read
Sfortunato Piacente ai campionati del mondo Immaf

Sfortunato Piacente ai campionati del mondo Immaf

Non va come sperato il campionato del mondo di mma Immaf per il Fight Club di Lamezia Terme che ha partecipato con l’atleta Serafino Piacente per rappresentare il tricolore nella categoria Youth A 65.8 kg, la categoria più numerosa con ben 19 avversari provenienti da tutto il mondo

Il lametino inizia con il primo match contro un atleta del Bahrein, l’avversario si presenta fisicamente più imponente e molto sicuro di sé con un ottima fase di striking.

Il lametino non si lascia intimorire ed accetta lo scambio di colpi in piedi, Piacente inizia ad imporre il suo gioco e lo porta al tappeto controllando per tutti e tre i round e vince il primo turno per decisione unanime.

Il secondo turno vede Piacente che, già reduce dal primo e duro match, si trova ad affrontare l’atleta russo che a differenza del lametino non ha affrontato alcun avversario.

Il match inizia con l’italiano molto più attivo in piedi, il russo però non accetta lo scambio di colpi con Piacente e cerca di portare al suolo per tutti e tre i round, Piacente difende bene molti tentativi di proiezione e tenta diverse finalizzazione che non vanno però a termine, il russo acquista più punti fissando le posizioni al suolo e strappa per un soffio il match all’italiano.

Il terzo match vede Bahrein vs Russia, match che avrebbe deciso la sorte del lametino, la vittoria del Bahrein avrebbe riportato Piacente a concorrere per primo e secondo posto, in caso contrario l’uscita dal girone, la sfida termina prima di iniziare con il ritiro per infortunio dell’atleta del Bahrein, di conseguenza l’uscita dal torneo del nostro connazionale.

Il Fight club Lamezia Terme chiude così la stagione agonistica con l’amaro in bocca ma con la consapevolezza di poter puntare veramente in alto anche a livello dilettantistico.

Gli atleti del Fight club riprenderanno le attività da settembre.