Sibari, distrutta da un incendio la lavanderia di un villaggio turistico

In Cronaca On
- Updated

CASSANO ALLO JONIO. Un incendio ha distrutto i locali adibiti a lavanderia del villaggio turistico “Marlusa” a Marina di Sibari.

Sulle cause del rogo, divampato nella tarda serata di ieri, stanno indagando i carabinieri della Tenenza di Cassano che non escludono alcuna ipotesi, compresa quella dolosa. Le fiamme sono state spente dai vigili del fuoco di Castrovillari e Rossano che, a più di 12 ore da quando è scoppiato l’incendio, stanno ancora operando. Quello di ieri è il terzo rogo in 15 giorni sul territorio di Cassano.
  Il primo si è verificato nella notte tra il 28 e il 29 dicembre, sempre a Marina di Sibari, ed ha danneggiato una sala ricevimento del Minerva Club Resort, una delle maggiori strutture ricettive della costa ionica cosentina. Il secondo è stato nella notte tra sabato e domenica scorsa e ha distrutto due auto appartenenti a padre e figlio. La riunione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica che doveva tenersi stamani a Cassano è stata rinviata per la neve.

Articoli Correlati

fieragricola

Lamezia, Meetup 5 Stelle: “Fieragricola, storia di una morte annunciata”

LAMEZIA. Il Meetup 5 Stelle interviene sulla 'morte giuridica' di Fieragricola, la manifestazione fieristica che si è tenuta a

Read More...
Furgiuele (Lega) plaude per il blitz nel campo rom di Scordovillo

Furgiuele (Lega): “In arrivo in Calabria 19,8 milioni per 392 comuni

Calabria, in arrivo 19,8 milioni di euro per 392 Comuni. È la quota dello stanziamento governativo, sbloccato dal Viminale,

Read More...

Lamezia, donati una carrozzina e un monitor all’ospedale “Giovanni Paolo II”

Consegnati all’Unità operativa di anestesia e rianimazione e al pronto soccorso dell’ospedale “Giovanni Paolo II” di Lamezia Terme un

Read More...

Mobile Sliding Menu