LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Siclari (FI) interroga il ministro: per diventare avvocati solo esame orale

1 min read

«La sessione di esami di abilitazione alla professione forense per l’annualità 2019-2020 è in stato di sospensione a causa dell’emergenza covid-19 che impedisce la correzione delle prove scritte collegialmente da parte di tutti i membri della commissione

Comunicato Stampa

Per scongiurare il rischio che gli abilitandi non riescano a conseguire l’abilitazione professionale la soluzione più immediata, veloce ed efficace sarebbe quella di consentire a tutti i candidati di sostenere la prova orale, ed in tal senso ho presentato un’interrogazione al Ministro della Giustizia proprio per sollecitare la conclusione della sessione di esami con il colloquio al fine di consentire ai praticanti avvocati di completare il percorso formativo ed acquisire l’agognato titolo di abilitazione».
Questa l’interrogazione che in senatore azzurro  Marco Siclari ha presentato per dare una soluzione immediata a chi quest’anno deve abilitarsi alla professione forense.