Sisma in Calabria: altre tre repliche al largo di Palmi

In Cronaca, Ultime notizie On
- Updated
terremoto in Calabria-LameziaTermeit

Altre scosse registrate in Calabria

Un terremoto di magnitudo ML 3.1 si è verificato nuovamente al largo di Palmi, nella zona costa calabra sud occidentale alle 14.03 con coordinate geografiche (lat, lon) 38.37, 15.72 e a una profondità di 10 km.

Registrate altre due repliche avvenute a pochi minuti di distanza – una alle 15.26 e una alle 15.27 – questa volta di magnitudo ML 2.5 la prima e 2.2 la seconda, entrambe a una profondità rispettivamente di 10 e 17 km.

La zona a largo di Palmi è quella maggiormente colpita dalla sequenza di terremoti che si stanno verificando oggi. La prima scossa di forte intensità è stata registrata questa mattina alle 7.24, avvertita in molte zone della Calabria.

Per questo il dott. Palmisani di RFI (Rete ferroviaria italiana) aveva comunicato alla Sala operativa regionale unica (SORU) della Protezione civile Calabria che – per verifiche delle infrastrutture ferroviarie e in via precauzionale – era stato interrotto il traffico ferroviario tra le stazioni di:

  • Scilla;
  • Mileto;
  • Palmi;
  • Bagnara;
  • Villa San Giovanni.

Al momento non si segnalano danni a cose e persone. Seguiranno aggiornamenti

Redazione

Articoli Correlati

Fallimenti, vasta operazione della guardia di finanza tra Sicilia, Calabria e Lombardia

Evasione imposte, sequestro beni per 1,3 milioni di euro

I Finanzieri della Compagnia di Paola e della Tenenza di Amantea hanno sottoposto a sequestro preventivo 14 beni immobili

Read More...
catanzaro mezzo kg di droga al posto di controllo

Catanzaro. Fermato ad un posto di controllo con oltre mezzo chilo di droga

Durante un normale servizio di controllo alla circolazione stradale predisposto nel quartiere marinaro del Capoluogo, i Carabinieri del Nucleo

Read More...
Giuseppe d'Ippolito ed Elisabetta Barbuto

D’Ippolito e Barbuto (M5S): Regione non ha trasmesso richiesta stato di emergenza

Appena dopo i tragici eventi alluvionali di ottobre, il governatore Mario Oliverio ha assicurato con grande clamore la richiesta

Read More...

Mobile Sliding Menu