Soriano Calabro, sequestrati 1500 chili di zucchero di dubbia provenienza

In Cronaca, Ultime notizie On

SORIANO CALABRO. Oltre una tonnellata e mezza di zucchero di dubbia provenienza è stata sequestrata, a Soriano Calabro, dai carabinieri, che hanno denunciato in stato di libertà per truffa un uomo di trent’anni.
I militari, nell’ambito dei servizi predisposti per contrastare le truffe in materia alimentare, hanno trovato lo zucchero all’interno del deposito di un’azienda operante nel settore della commercializzazione di prodotti dolciari.
Avviati gli accertamenti sulla provenienza del prodotto si è potuto appurare che, nel mese di maggio scorso, era stata presentata una denuncia, in un’altra città italiana, per truffa con al centro proprio lo stesso quantitativo di zucchero, inscatolato e reso unico dal codice e dal lotto presente sulle relative confezioni.
Da una prima stima il valore economico del prodotto si aggira attorno ai 70 mila euro.

Articoli Correlati

Luca Scateni (nuovo CDU Toscana)

Scateni (nuovo CDU Toscana): valorizzare Lamezia Terme e la Calabria

Partnership tra il suo aeroporto, porto di Gioia Tauro, con gli omologhi Toscani di Peretola e Livorno (altro…)

Read More...
aeroporto-LameziaTermeit

Ugl Trasporti: Oliverio penalizza l’aeroporto di Lamezia Terme

Riceviamo e pubblichiamo una lettera aperta che l'Ugl Trasporti scrive al Presidente della Regione Calabria Mario Oliverio (altro…)

Read More...
Calabria da Riscoprire, Roghudi vecchio foto di Fabio Folino

Calabria da riscoprire: Roghudi tra abbandono e leggenda

Dopo aver parlato di quattro luoghi magici delle province di Cosenza, Catanzaro, Crotone e Vibo Valentia, "Calabria da riscoprire"

Read More...

Mobile Sliding Menu