LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Soverato perde il suo “Guerriero”: ciao Orlando Fratto

1 min read
Orlando “Guerriero” Fratto

Orlando Fratto era un ragazzo, un calabrese come tanti. La sua storia inizia qualche anno fa quando viene colpito da un cancro, in un primo momento definito inoperabile

Dopo svariate ricerche riesce a trovare l’unica clinica che può intervenire: è a New York e l’operazione costa 400 mila euro.

Da quel momento scatta nei soveratesi una gara di solidarietà. In ogni angolo del paese viene fatta una colletta per aiutare il giovane concittadino ad affrontare l’operazione.

Orlando va a New York, viene operato, la riabilitazione è lunga ma lui è un “guerriero”. Due anni di lotte continue, la situazione sembra migliorare ma da Pasqua di quest’anno le cose si complicano fino ad arrivare al decesso di oggi.

Ecco le parole dell’associazione che porta il suo nome: “Ricorderemo per sempre questo giorno. Il giorno in cui il nostro guerriero ci ha salutato per sempre. Ma lui oggi non ha perso: ha vinto più e più volte! È andato solo a riposare un po’. Siamo contenti che non sia volato via da solo ma con migliaia e migliaia di persone accanto oltre noi: la famiglia più grande del mondo!”