LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Stalking. L’ex lo denuncia, scatta l’ordinanza di misura cautelare

1 min read

Lo stalking è alla base delle motivazioni del divieto di avvicinamento ai luoghi abitualmente frequentati dalla ex

COSENZA. Faceva stalking alla sua ex, per questo un uomo di 37 anni di Cosenza si è visto notificare da personale della Questura un provvedimento di divieto di avvicinamento ai luoghi abitualmente frequentati dalla donna con la quale aveva avuto una relazione.

Ha minacciato pesantemente, anche di morte, la sua ex con messaggi testuali e vocali su whatsapp e attuato comportamenti persecutori fino a pedinarla a piedi e in auto.

Il divieto è stato emesso dal gip del Tribunale di Cosenza, su richiesta della Procura, a seguito delle attività investigative condotte dagli agenti della Squadra volante dopo la denuncia presentata dalla donna. In particolare è emerso che l’uomo perseguitava la sua ex seguendola ovunque e in una circostanza era arrivato anche a tamponare l’auto della donna con la propria per costringerla a fermarsi.

La vittima è stata oggetto di comportamenti offensivi anche mentre si trovava in locali pubblici in compagnia di amici.

Tutto questo aveva ingenerato in lei un grave stato d’ansia e di paura per la propria incolumità.

Redazione