LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Storia a lieto fine grazie ai carabinieri di San Pietro in Guarano (CS)

2 min read
Storia a lieto fine grazie ai carabinieri di San Pietro in Guarano

Il Natale porta con sé belle notizie, anche se a renderle tali sono sempre le azioni degli uomini, come quella gratuita e immediata che ha visto protagonisti il maresciallo Danilo Vitale, che dirige il Comando di San Pietro in Guarano, e il maresciallo Luigi Trombetta

Pochi giorni fa, la dirigente scolastica dell’IC “Luigi Settino” di San Pietro in Guarano-Castiglione Cosentino, Rosanna Rizzo, si era recata con dispiacere presso i Carabinieri per denunciare un furto avvenuto nella scuola dell’infanzia posta nella frazione Padula.

Dei ladri avevano sottratto la cassa acustica dei bimbi e la pen drive contenente le canzoni natalizie, lasciando i piccoli allievi sprovvisti degli strumenti utili a festeggiare il Santo Natale con i brani che lo rappresentano.

Effettuata la denuncia di rito, per cui i Carabinieri stanno procedendo con le attività del caso, la dirigente Rizzo si è trovata inaspettatamente dinanzi alla diretta e sensibile generosità dei due marescialli, Vitale e Trombetta, che hanno deciso spontaneamente di farsi carico dei costi della cassa acustica, acquistandone e donandone subito una alla scuola.

Un dono che evita ai bambini di restare senza un importante strumento utile alle loro attività di apprendimento, specie in questo periodo natalizio.

Un atto particolarmente apprezzato dalla dirigente scolastica e da tutto il corpo insegnante, oltre che dai genitori e dal personale della scuola, soprattutto perché contrapposta alla scellerata azione di chi ha ritenuto vigliaccamente di privare i bambini di uno strumento semplice ma utile alla formazione della loro crescita.

Ancora una volta, attraverso il generoso gesto adottato dai due marescialli in servizio presso il Comando di San Pietro in Guarano, l’Arma dei Carabinieri dimostra la sua diffusa presenza sul territorio e una concreta vicinanza alla popolazione residente, ma testimonia soprattutto i valori e il profondo spirito di servizio che la contraddistingue da 205 anni.