StoriaPop: pillole di storia locale e calabrese

In StoriaPop, Ultime notizie On
- Updated

Nasce una nuova rubrica di LameziaTerme.it, a cura di Matteo Scalise

Un nuovo inizio

Cari lettori e lettrici di Lameziaterme.it è con un pizzico di emozione e molto entusiasmo che mi presento a voi per farvi conoscere la mia persona e la rubrica che curerò per il nostro giornale on –line.

Sono nato e vivo a Lamezia Terme, laureato in Storia, curioso e appassionato da sempre a tutto ciò di cui si discute e interessa l’ambito culturale. Già il nome della mia rubrica, StoriaPop fa ben intendere la mission che vuole darsi: parlare di storia, della nostra storia locale e regionale, ma con uno stile nuovo, leggero, asciutto, non pedante e né presuntuoso di essere esaustivo. Voglio solo fornire cenni storici, soprattutto evidenziando curiosità poco conosciute ed essere pungolo di riflessione per tutti voi.

Leggi tutti gli articoli di storiapop

Farò e sarò ben lieto – se vorrete – di farmi promotore di proposte da far pervenire alle nostre istituzioni per meglio onorare la nostra storia, la storia dei tre comuni da cui è sorta Lamezia Terme, e della storia dei tanti comuni che gravitano attorno a Lamezia e che hanno tanto da dirci e darci in termini di testimonianza di un passato più o meno glorioso, ma sempre utile per darci strumenti di comprensione del nostro reale e per configurare e immaginare un futuro migliore per tutti.

Immagine tratta dal web

Come forse tutti voi sapete, il prossimo 4 gennaio ricorreranno i cinquant’anni dalla istituzione del comune di Lamezia Terme, per opera encomiabile del sen. Arturo Perugini. Giorni fa l’amministrazione comunale ha istituito una commissione per il cinquantenario con lo scopo di proporre e raccogliere proposte per onorare nel migliore dei modi possibili questo importante “appuntamento con la nostra storia”.

Io, da semplice cittadino della nostra città mi permetto di suggerire da questa mia rubrica, di far in modo che sia ripubblicata entro il prossimo anno – magari corredata da una nuova e aggiornata critica – l’opera poetica di un figlio illustre della nostra città, purtroppo ancora oggi poco conosciuto e valorizzato qual è stato il poeta Franco Costabile. Mi sgomenta il fatto che non siano reperibili i suoi libri di poesia nelle nostre librerie cittadine, poiché non risulta ad oggi alcuna ristampa.

Segui la pagina FB

Sarebbe bello, allora, festeggiare il cinquantenario della nostra giovane città  rileggendo il poeta Costabile, per riscoprire o scoprire per la prima volta, attraverso la sua eterna poesia, come eravamo, com’era la realtà sociale, politica, economica del lametino, per rifletterci su, per scovarne analogie e differenze, per avere una giusta conoscenza di come eravamo per poter immaginarci realisticamente come vorremmo essere domani, magari non trascinandoci più inutili zavorre mentali che hanno impedito fin ora di realizzare concretamente l’enorme potenziale che rappresenta la nostra Lamezia Terme.

Matteo Scalise

 

 

 

Articoli Correlati

Agenda Sud XlaCalabria

Basta demagogia. Fermare l’autonomia con atti concreti

Agenda Sud XlaCalabria è da sempre contro il disegno disgregativo del regionalismo differenziato che presto sarà discussa in Consiglio

Read More...
Abbattono querce secolari, un arresto e due denunce a Ricadi

Ricadi (VV). Abbattono querce secolari, un arresto

I Carabinieri avevano notato presenza tre persone in un terreno (altro…)

Read More...
conad lamezia parla rigano-LameziaTermeit

Trasferta proibitiva a Brescia per la Top Volley Lamezia

Al centro sportivo San Filippo di Brescia va in scena domani, domenica 20 gennaio, alle 18 la sfida tra

Read More...

Mobile Sliding Menu