LameziaTerme.it

Il giornale della tua città



Studenti dell’Unical in visita alla Raffaele SpA

2 min read
Studenti dell'Unical in visita alla Raffaele SpA

Il 13 novembre 2021 la Raffaele SpA ha ospitato presso il proprio polo logistico “FerNoi” di Pianopoli, (CZ), 105 studenti del Corso di Studio in Ingegneria Gestionale dell’Università della Calabria accompagnati dal professore Giovanni Mirabelli

La giornata di studio ha avuto come focus principale la logistica interna, l’organizzazione del layout aziendale e la gestione automatizzata delle scorte utilizzando “Tecnologia 4.0”.

Infatti, il nuovo centro di distribuzione, realizzato in località Molaco Calderaio del comune di Pianopoli, è stato concepito per utilizzare al meglio le nuove tecnologie rese disponibili dall’Industria 4.0.

Il processo di innovazione avviato già da qualche anno, è stato reso possibile oltre che per la ferrea volontà del management aziendale, da una feconda collaborazione concretizzatasi con la società Logicà di Bologna, con il gruppo di ricerca di Impianti Industriali del Dipartimento di Ingegneria Meccanica Energetica e Gestionale e con il fondamentale supporto di Confindustria Catanzaro.

Durante la visita aziendale, grande soddisfazione è stata manifestata dal responsabile della logistica, Luca Raffaele, per aver avuto il piacere di ospitare le/i giovani studentesse/i dell’Unical e fornire loro una significativa testimonianza.

L’occasione è stata propizia per mostrare come la Raffaele Spa sia stata in grado di raggiungere elevati standard qualitativi e tecnologici con una delle logistiche più evolute presenti in Italia.” ha dichiarato Luca Raffaele.

Il prof. Mirabelli nel ringraziare tutto il personale aziendale per la squisita disponibilità ha ribadito come la collaborazione fra imprenditori, mondo accademico ed associazioni di categoria si sia dimostrata feconda e vincente per raggiungere traguardi ambiziosi e significativi.

Al termine della giornata è stato rinnovato l’auspicio per avviare nuove collaborazioni finalizzate ad attivare: nuovi progetti di ricerca, partecipazione a bandi competitivi e stage aziendali.

Copyright © All rights reserved.