LameziaTerme.it

Il giornale della tua città



Sud. Nesci, Con PNRR fase espansiva, ridurre gap rafforza Paese

1 min read

“Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza rappresenta un programma di investimenti senza precedenti per la crescita economica e la coesione territoriale”

Comunicato Stampa

“Stiamo affrontando la crisi pandemica costruendo un nuovo modello di sviluppo, che consentirà di aprire una fase espansiva per l’Italia ma in particolar modo per il Sud“.
Lo ha detto la Sottosegretaria per il Sud e la Coesione territoriale Dalila Nesci, che è intervenuta in video collegamento alla tavola rotonda sul PNRR durante la prima tappa del tour UIL a Cosenza.
“Con il PNRR – ha aggiunto – possiamo realizzare misure in grado di favorire la ripresa del Paese e, al contempo, di disegnare una nuova politica industriale che punti a ridurre il gap tra il Nord e il Sud del Paese. La Commissione europea ha appena rivisto al rialzo la crescita italiana, stimando un aumento del 6,2% del Pil: un dato incoraggiante che dimostra l’efficacia dei provvedimenti adottati anche rispetto all’equità territoriale. Misure come la Decontribuzione al Sud hanno portato a un incremento del livello occupazione pari a 592mila contratti, un esempio che dimostra quanto le politiche per il Mezzogiorno possano contribuire a rafforzare lo sviluppo del Paese. Proseguiremo lungo questa strada – ha concluso Nesci – consapevoli del fatto che se cresce il Sud cresce anche l’Italia”.
Copyright © All rights reserved.