LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Talarico (M24A): da Salerno a Reggio Calabria una falsa velocita

1 min read
Talarico (M24A): da Salerno a Reggio Calabria una falsa velocita

Talarico: bisogna colmare le disuguaglianze infrastrutturali che dividono l’Italia

Comunicato Stampa

La manifestazione del M24A per l’equità territoriale partita da Reggio Calabria con tappa finale Salerno, ha toccato la stazione di Lamezia Terme Centrale

Il movimento chiede alla Ministra per le infrastrutture e dei trasporti Paola De Micheli di attuare un piano di investimento per colmare le disuguaglianze infrastrutturali tra nord e sud, adeguando la tratta ferroviaria Salerno Reggio Calabria al resto del paese.

Da  Salerno a Reggio Calabria il freccia rossa riesce a raggiungere al massimo la media di 150 km/h nel resto del paese  la media e di 300 km/h quindi per i cittadini del sud di alta Velocità c’è solo il prezzo del biglietto.

Invitiamo la ministra a prendere il freccia rossa che parte da Torino e arriva a Reggio Calabria sicuramente da Salerno in poi noterà la carenza infrastrutturale che divide l’Italia

L’Europa chiede all’Italia maggiori investimenti per il sud, quindi bisogna ripartire dal sud investendo i contributi del recovery fund perché senza le infrastrutture non ci sarà mai sviluppo per il nostro territorio.