Martedì 7 Luglio 2020

LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Tallini e De Sarro (Forza Italia): “La stazione centrale di Lamezia in condizioni indegne”

2 min read
motori-lamezia

LAMEZIA. Mimmo Tallini e Francesco De Sarro, esponenti di Forza Italia, denunciano le pessime condizioni in cui versa la stazione centrale di Lamezia. I due forzisti chiedono con urgenza l’intervento della Regione.

Francesco De Sarro

Tallini-LameziaTermeit

Di seguito la nota inviata alla stampa: “L’indegno spettacolo di viaggiatori e turisti carichi di bagagli costretti a superare dure barriere architettoniche per raggiungere i binari deve fare riflettere sullo stato di quella che dovrebbe essere la principale stazione ferroviaria della Calabria, Lamezia Terme Centrale. Una stazione priva di scale mobili, di tapis roulant, di parcheggi, di dignitose sale d’attesa. Tutto, attorno alla stazione di Lamezia Terme Centrale,è affidato al caos e all’improvvisazione. I bus dei turisti costretti a parcheggiare in mezzo alla strada, creando ingorghi e situazioni di pericolo.

Così si fa un danno non solo ai diritti dei viaggiatori, soprattutto dei disabili, ma anche al sistema economico complessivo dell’area metropolitana Catanzaro-Lamezia Terme,depotenziando e delegittimando il suo principale nodo ferroviario.

La Regione non può restare a guardare. Chiediamo formalmente al presidente Oliverio e all’assessore ai trasporti Musmanno di aprire con RFI, la rete ferroviaria italiana e il ministero dei Trasporti una vertenza per ottenere la riqualificazione e l’ammodernamento della stazione Lamezia Terme Centrale con un adeguamento investimento.

Esiste –è vero –il protocollo d’intesa per il potenziamento della tratta Catanzaro Lido – Germaneto- Lamezia Terme, ma senza l’adeguamento in termini di standard europei della stazione non potrà esserci l’auspicato aumento dei viaggiatori e delle merci. Occorre un progetto ambizioso di tutta l’area che coinvolga RFI, Regione, Comune di Lamezia Terme, prevedendo innanzitutto parcheggi, interscambio con i bus urbani ed extraurbani, collegamenti con le città principali e l’aeroporto (quest’ultimo aspetto è contenuto nel protocollo già siglato dalla Regione con RFI).

Si intervenga nel frattempo con urgenza, come viene chiesto da più parti, per dotare Lamezia Terme Centrale di sistemi che consentano – scale mobili ,ascensori, montacarichi ,tapis roulant- il superamento delle vergognose barriere architettoniche che hanno fatto impazzire centinaia di italiani e stranieri”.

On. Domenico Tallini

Coordinatore Provinciale Forza Italia

Francesco De Sarro

Vice-coordinatore Provinciale Forza Italia