LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Tansi: in Calabria si muore di stupidità umana!

1 min read
Carlo Tansi

Carlo Tansi

Tutte le regioni italiane in vista della possibile ondata Covid-19, nei mesi scorsi di calma si sono attrezzate aumentando i posti nelle terapie intensive degli ospedali

Comunicato Stampa

La Calabria non lo ha fatto. I posti in terapia intensiva sono rimasti pressoché gli stessi, ora sono in buona parte occupati e potrebbero non essere sufficienti per reggere un’ondata pandemica. Quindi eventuali malati Covid-19 gravi non troverebbero posto in terapia intensiva.

Per non parlare del piano d’emergenza pandemico regionale che è fermo al 2006 e non è stato mai attuato!

Se in Calabria ci sarà una seconda ondata massiccia di Covid-19 potrebbe avere conseguenze drammatiche.

E non facciamo scongiuri perché il destino di noi Calabresi non dipende dal fato ma dalla stupidità umana!

E non lamentiamoci perché chi ci governa l’abbiamo scelto noi Calabresi.