Teatro comunale “Grandinetti” occupato dalle scuole di danza lametine

In Cronaca, Cronaca Lamezia, Ultime notizie On
- Updated

Genitori, allievi e maestri presidiano il teatro chiedendone la disponibilità. Presenti gli ex consiglieri Gianturco, Ruberto, Cristiano e Chirumbolo

LAMEZIA. Il teatro comunale “Grandinetti” è attualmente occupato dagli insegnanti, dagli allievi e dai genitori delle scuole di danza lametine che ne avevano chiesto la disponibilità per le perfomance dei saggi di fine anno, ma che all’ultimo momento si sono visti sbattere la porta in faccia dall’ente comunale preposto.

La rivolta è iniziata questo pomeriggio innanzi all’ingresso del teatro. Famiglie, allievi e maestri hanno minacciato di bloccare le vie cittadine qualora dovesse persistere la decisione di non mettere a disposizione il teatro per gli spettacoli che avevano precedentemente concordato: ricordiamo infatti che non solo le varie scuole di danza hanno già organizzato i saggi, ma le famiglie dal canto loro li hanno anche pagati.

La protesta pomeridiana, appoggiata anche dalla presenza dagli ex consiglieri Francesco Ruberto, Armando Chirumbolo, Massimo Cristiano e Mimmo Gianturco, si è trasformata ben presto in un’assemblea permanente all’interno del teatro comunale. Si attendono ulteriori risvolti.

Redazione

 

Articoli Correlati

conferenza comitato sì allo sport-LameziaTermeit

Lamezia, Comitato Sì allo Sport: “Aspetteremo fino a venerdì”

Oggi la conferenza stampa del Comitato Sì allo Sport (altro…)

Read More...

Nicotera: trovato corpo carbonizzato, forse omicidio

Il corpo era in un'auto incendiata, potrebbe essere mediatore di un centro migranti (altro…)

Read More...
Lamezia. Operazione in corso dei Carabinieri a Scordovillo

Lamezia, blitz Scordovillo: i nomi dei 39 cittadini colpiti da misura cautelare

I nomi e le accuse in una ordinanza emessa dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Lamezia

Read More...

Mobile Sliding Menu